/ Eventi

Eventi | 25 novembre 2021, 13:30

Pietra Ligure e la stagione teatrale, dove eravamo rimasti? Al "Moretti" un 2022 grandi firme (FOTO e VIDEO)

Vanessa Incontrada, Ale e Franz, Federico Buffa, Luca Argentero e Vittorio Sgarbi attesi sul palco pietrese: "Un cartellone da grande città per tornare a vivere lo spettacolo dal vivo"

Pietra Ligure e la stagione teatrale, dove eravamo rimasti? Al "Moretti" un 2022 grandi firme (FOTO e VIDEO)

Con la presentazione del cartellone della stagione 2022 del Teatro Comunale “Guido Moretti” di Pietra Ligure prende forma un articolato ed entusiasmante viaggio tra il desiderio di “leggerezza” e la voglia di immergersi nella cultura e nell’arte e, soprattutto, di ripartire.

Luca Argentero, Vanessa Incontrada, Ale e Franz, Vittorio Sgarbi,  Federico Buffa: 5 spettacoli e 5 grandi nomi del teatro e della cultura per una programmazione che punta a diventare riferimento per gli spettacoli teatrali per un vasto territorio che va ben oltre i confini del comprensorio pietrese.

Commedia, cabaret, canzone,  arte, storytelling, one man show: sono questi gli ingredienti di una stagione teatrale all’insegna delle novità e della qualità, che unisce tradizione e innovazione e che propone un frizzante bilanciamento tra le diverse proposte che da gennaio ad aprile si alterneranno sul palco del teatro cittadino.

Ad inaugurare la rassegna sarà martedì 18 gennaio Vanessa Incontrada con “Scusa ma sono in riunione”. Si prosegue con i due appuntamenti di febbraio che vedranno avvicendarsi sul palco mercoledì 2 Ale e Franz con “Comincium” e domenica 27 Federico Buffa con “Amici fragili”. Martedì 22 marzo sarà la volta di Luca Argentero con “E’ questa la vita che sognavo da bambino”, per finire venerdì 1 aprile con Vittorio Sgarbi e il suo “Raffaello”.

Vedere il nome del teatro Moretti affiancato ai principali teatri italiani di Roma, Milano, Torino è per noi motivo di grande orgoglio – esordisce l’Assessore alla cultura Daniele Rembado - Ringraziamo gli artisti, tutti tra i nomi più importanti del panorama nazionale, per aver capito l'importanza di portare la cultura anche in realtà di provincia come la nostra, fatto non certo scontato. E anche per aver compreso la determinazione della nostra amministrazione comunale ad alzare l'asticella dell'offerta culturale, oltre che turistica, sempre più orientata alla qualità ed alle eccellenze. Un segnale importante  che posiziona il nostro teatro come punto di riferimento culturale del ponente ligure – continua l’Assessore - Sebbene la situazione non ci consenta ancora di guardare al futuro con assoluta serenità, abbiamo sentito forte la voglia della gente di tornare ad una normalità che in qualche modo il teatro ha sempre rappresentato ed incarnato. Riprendere in mano la propria vita, con buonsenso e rispetto delle regole, oggi rappresenta una necessità che in molti chiedono e alla quale abbiamo sentito il dovere di dare risposta, ovviamente nell'assoluto rispetto dei protocolli anticovid che rendono i luoghi di cultura tra i posti più sicuri e controllati. La cultura è l'elemento cardine su cui fondare la crescita sociale di una comunità e puntare sulla cultura significa puntare sul futuro del nostro Paese”, conclude Rembado.

Siamo felici di questa nuova stagione teatrale alle porte, una rinascita per il pubblico che finalmente può tornare a vivere lo spettacolo dal vivo e una ripartenza per il comparto del teatro e dello spettacolo che per troppo tempo ha subito la forzata chiusura – commenta il Sindaco di Pietra Ligure Luigi De Vincenzi -  Con la stagione teatrale 2022 abbiamo voluto proporre alla città un programma di grande qualità, un cartellone di prestigio, condito dalla presenza di attori di primissimo livello, capace non solo di attrarre gli appassionati ma anche capace di incuriosire ed avvicinare nuovi spettatori. Una stagione di nuovo gestita direttamente dal Comune che conferma come il Teatro Guido Moretti abbia tutte le potenzialità per allargare i propri orizzonti e iniziare a proporsi su scala regionale e nazionale. E’ una sfida che vedrà la nostra amministrazione impegnata in prima linea: questa stagione, dopo il fermo obbligato della scorsa,  vuole essere il primo passo di un percorso che si costruirà negli anni e che si propone di dare al nostro teatro, cuore pulsante di Pietra Ligure, un ruolo di primaria importanza nella vita culturale, educativa e sociale della Riviera. L’invito quindi è quello di tornare a teatro e divertirsi, insieme, nel rispetto delle regole. La stagione 2020, purtroppo bloccata dalla pandemia, aveva visto un sold out quasi immediato di tutti gli spettacoli e siamo certi che anche quest’anno la risposta premierà le proposte messe in campo, con una scelta di continuità e fedeltà e la conferma degli abbonamenti – conclude il Sindaco.

Da quest’anno il Comune di Pietra Ligure  implementa le possibilità  di fruizione delle proprie iniziative teatrali con la possibilità di acquisto dei biglietti attraverso i canali Online. Il sistema è fornito dalla Strobe s.r.l. e consente di acquistare i biglietti Online direttamente dal proprio  Pc o scaricando direttamente l’App dedicata sul proprio smartphone, tablet, attraverso l’innovativo circuito “Ticketsms” www.ticketsms.it semplice e facilmente utilizzabile.

Seguendo le richieste dell’Ente, abbiamo cercato di semplificare l’acquisto dei biglietti, in questo modo si potranno acquistare online i biglietti degli spettacoli teatrali - afferma Paolo Savina, amministratore unico della Strobe SRL - E’ un sistema ancora più accessibile e veloce, scaricando  l’app TicketSms, o collegandosi al sito www.ticketsms.it, si potranno acquistare in modo semplice e immediato i biglietti. Il ticket, generato attraverso un QR code, dovrà poi essere presentato all’ingresso del museo per la scansione. Il pagamento dei biglietti, potrà avvenire anche attraverso l’utilizzo de bonus cultura (18 app) o con l’innovativo Scalapay, che prevede  il pagamento del biglietto in 3 rate mensili senza l’applicazione di alcun interesse. Per chi non avesse dimestichezza con gli acquisti on line, i biglietti saranno acquistabili anche nei punti vendita di zona Strobe s.r.l. della Provincia di Savona, più precisamente S-Hub di Albenga ed Alassio, e della Liguria”, conclude Savina.

Il personale dell'Ufficio Turismo del Comune di Pietra Ligure sarà comunque a disposizione per aiutare gli interessati con gli acquisti on line.

Prevendita a partire dal prossimo 6 dicembre.

Info e biglietti: tel 019.62931344 /48 www.teatromorettipietra.it

Roberto Vassallo

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium