/ Attualità

Attualità | 27 novembre 2021, 15:35

Cairo "rinasce" con la nuova piazza della Vittoria: un restyling da un milione e 800 mila euro (FOTO e VIDEO)

L'inaugurazione nel pomeriggio alla presenza delle autorità civili, militari e religiose

Cairo "rinasce" con la nuova piazza della Vittoria: un restyling da un milione e 800 mila euro  (FOTO e VIDEO)

Una sorta di rinascita. Nel pomeriggio odierno, dopo la conferenza stampa in comune, si è tenuta l'inaugurazione della "nuova" piazza della Vittoria. Un restyling da 1.800.000 euro, finanziato all'80% dalla Regione mediante un contributo di 1.440.000 euro (a valere sul Fondo Strategico Regionale) e al 20% (360 mila euro) con fondi comunali.

Il taglio del nastro si è tenuto alle ore 15 alla presenza delle autorità civili, militari e religiose. "Siamo contenti di aver completato i lavori. Era un intervento doveroso tenuto conto delle condizioni di degrado in cui versava precedentemente la piazza" commenta Paolo Lambertini, sindaco di Cairo Montenotte. Il progetto curato dagli studi "Voarino Cairo ingegneri associati" di Savona, "Studio Rossi+Secco" di Imperia e "Rocca Bacci Associati" di Genova è stato realizzato in piena collaborazione con la Soprintendenza di Genova. 

"Oltre a dare alla principale piazza di Cairo una 'dignità' estetica, abbiamo posto come obiettivo principale quello di creare un punto di incontro e aggregazione" aggiunge il primo cittadino. Il progetto di restyling è nato considerando piazza della Vittoria come un punto di cerniera tra il centro storico e l'espansione novecentesca a nord.

Circa un milione e mezzo per la riqualificazione urbana che ha riguardato, dalla pavimentazione all’arredo, una piazza importante per Cairo Montenotteche ha una funzione strategica per la città, sia come luogo di aggregazione, sia come posteggio sottostante a servizio della mobilità del centro storico spiega l'assessore regionale all'Urbanistica Marco Scajola -. Interventi che nel piano di rigenerazione urbana mettiamo al centro, ovvero intervenire nelle zone strategiche dei comuni della Liguria, dando così la possibilità di mettere in sicurezza le piazze, renderle più vivibili e aperte alla cittadinanza e allo stesso tempo renderle più belle. Dal dialogo con il sindaco sono emersi altri interventi da fare, che vedremo di seguire nei prossimi mesi”.

La nuova piazza ha uno spazio per le manifestazioni, uno per l'aggregazione, un 'porticato di fontane' che accompagna la zona pedonale principale, ampi spazi verdi e ombreggiati e una connotazione Smart City Element (connessioni USB, rete wifi e hub light urban mobility).

Ogni spazio è stato pensato (e realizzato) senza barriere architettoniche. Le fontane del tipo rasopavimento, sono formate da elementi che costituiscono arredo e sedute. Le panche sono lineari e costruite in opera, rivestite in materiale lapideo (travertino) in coerenza con le linee di disegno delle pavimentazioni. Il progetto ha previsto anche il rifacimento totale dell'impermeabilità del solaio dei parcheggi sotterranei utilizzando tecnologie di guaine adatte allo scopo. Inoltre sono stati predisposti idonei raccordi, giunti di dilatazione e risvolti atti a definire una perfetta tenuta alle infiltrazioni.

Questi i numeri: superficie totale della piazza 8.050 mq; 6.900 mq di porfido rimosso; 5.100 mq di porfido riutilizzato; 300 mq di pietra d'Istria; 1.969 mq di ghiaino lavato; 630 mq  sistemati a verde. Inoltre: 350 i giorni di durata del cantiere; 2.100 uomini/giorno impiegati; 180 m di sedute; 280 m di pergolati; 8 fontane a raso.

Graziano De Valle

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium