/ Attualità

Attualità | 28 novembre 2021, 12:22

Savona, scritte antisemite in via Pia, il sindaco Russo: “Atto intollerabile, offesa la cultura democratica, antifascista e antirazzista della città”

Nelle parole del sindaco la solidarietà di tutta l’amministrazione al proprietario del negozio

Savona, scritte antisemite in via Pia, il sindaco Russo: “Atto intollerabile, offesa la cultura democratica, antifascista e antirazzista della città”

Indignato il commento espresso dal sindaco di Savona in merito ai pesanti atti vandalici, con croci celtiche e scritte antisemite sulle saracinesche di un’attività commerciale nel cuore di Savona, in via Pia (leggi QUI la notizia): “Esprimo anche a nome della giunta e della intera città, il più forte senso di solidarietà al proprietario del negozio danneggiato. E un atto intollerabile è inquietante non solo perché si tratta di vandalismo che danneggia gratuitamente un esercizio commerciale del cuore della nostra città, ma soprattutto perché evidenzia la presenza di un pensiero che offende la cultura democratica, antifascista e antirazzista di Savona. Dobbiamo essere tutti insieme vigili affinché questi atti non si ripetano”.

"Le immagini del negozio di via Pia imbrattato con scritte antisemite mettono i brividi e devono far riflettere: un atto increscioso che non dovrà più ripetersi - afferma Maurizio Scaramuzza, capogruppo Lega -. Quella che doveva essere una giornata di festa per lo sport savonese con la Half Marathon, è diventata purtroppo un brutto esempio per la comunità. Esprimo solidarietà ai titolari dell'esercizio commerciale, vittime di questo ignobile atto vandalico". 

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium