/ Cronaca

Cronaca | 01 dicembre 2021, 17:14

Carcare, aggressione selvaggia ai danni di un 17enne nordafricano: individuati i tre responsabili tra cui un minorenne

L'episodio, conclusosi con frasi di stampo razzista, è avvenuto nei pressi di Villa Piantelli nella serata del 22 ottobre scorso. Stamane le perquisizioni dei carabinieri nelle abitazioni degli aggressori

Carcare, aggressione selvaggia ai danni di un 17enne nordafricano: individuati i tre responsabili tra cui un minorenne

Al termine dell'attività investigativa, conclusasi quest'oggi con l'emissione dei decreti di perquisizione da parte della Procura di Savona e della Procura dei minori di Genova nei confronti di due maggiorenni e un minorenne, i carabinieri della stazione di Millesimo - supportati dai colleghi delle stazioni di Carcare e Cairo Montenotte - hanno deferito in stato libertà un italiano 25enne, disoccupato, di Cairo; un operaio 25enne di Carcare e suo fratello, studente di 16 anni, per lesioni personali gravi.

A seguito di un litigio per futili motivi i tre hanno infatti aggredito uno studente, un 17enne di origine nordafricana, provocandogli un trauma facciale e la frattura scomposta delle ossa nasali per le quali si è reso necessario un intervento chirurgico urgente presso il reparto di otorinolaringoiatria dell'ospedale San Paolo di Savona. Il giovane è stato poi dimesso con una prognosi di 30 giorni. 

La selvaggia aggressione (conclusasi con frasi di stampo razzista) è avvenuta a Carcare, nei pressi di Villa Piantelli, nella serata del 22 ottobre scorso. Secondo i militari dell'Arma, almeno uno dei responsabili avrebbe utilizzato un oggetto contundente (guanti rinforzati, tirapugni e/o similari) per colpire il 17enne.

Le perquisizioni nelle abitazioni degli indagati, eseguite in simultanea nelle prime ore della mattinata odierna, hanno portato al rinvenimento (all'interno della residenza di uno dei tre) di guanti rinforzati e oggetti similari compatibili con le lesioni e i segni impressi sul volto della vittima, nonché di una baionetta da guerra per la quale l’interessato non aveva presentato denuncia.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium