Leggi tutte le notizie di A PROPOSITO DI... ›

Politica | 01 dicembre 2021, 20:28

Tamponi per le scuole, Lista Toti Liguria: "Da Rossetti solo confusione e facile populismo"

Non si è fatta attendere la risposta dei consiglieri arancioni sulle critiche mosse dal consigliere Pd Rossetti, secondo il quale il tracciamento dei positivi al Covid nelle scuole sarebbe troppo lento

Tamponi per le scuole, Lista Toti Liguria: "Da Rossetti solo confusione e facile populismo"

 

Possiamo comprendere le critiche, persino le più aspre, ma non possiamo accettarle quando chi le propugna dimostra di non avere la benché minima conoscenza delle dinamiche del territorio, facendo addirittura confusione tra ospedali”. Così i consiglieri della Lista Toti Liguria replicano alle odierne dichiarazioni del consigliere del Pd Sergio Rossetti, secondo cui il tracciamento dei casi positivi al Covid-19 nelle scuole andrebbe troppo a rilento.

Il collega Rossetti – dicono i consiglieri arancioni – lamenta un tempo di attesa medio di due giorni per avere l’esito di un tampone, visto che è a carico del San Martino. Peccato che i tamponi molecolari relativi al mondo della scuola siano a carico del Gaslini: consigliamo quindi a Rossetti di informarsi meglio e di dare una seconda lettura ai comunicati stampa prima di divulgarli, visti gli scivoloni che ne conseguono. Quanto invece alla priorità che il consigliere vorrebbe dare al mondo della scuola, anche in questo caso ci viene da pensare che Rossetti parli per partito preso, senza aver approfondito neanche un minimo la materia. I tamponi infatti vengono processati secondo l’ordine in cui arrivano al laboratorio e diventa difficile stabilire un ordine di priorità: bisogna darla alla scuola? O a chi è malato e magari sottoposto alla quarantena? O ai contatti certi di casi positivi? O magari a chi è fragile o ultra-fragile e sospetta di essersi contagiato? Le casistiche possono essere innumerevoli e nella gestione di una pandemia bisogna tenerne conto. Proporre soluzioni semplici a problemi complessi è la formula tipica del populismo, di cui Rossetti ormai da tempo si è fatto portabandiera, anche su temi delicati come la salute dei cittadini”.

 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

In Breve

lunedì 17 gennaio
domenica 16 gennaio
sabato 15 gennaio
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium