ELEZIONI COMUNE DI CAIRO MONTENOTTE
ELEZIONI COMUNE DI BORGHETTO
 / Cronaca

Cronaca | 20 gennaio 2022, 17:49

Lettera di minacce al ministro del lavoro Andrea Orlando

La busta conteneva una sostanza al vaglio da parte dei vigili del fuoco. Orlando in quel momento non era presente, ad aprirla è stato un membro dello staff che è stato posto in isolamento

Lettera di minacce al ministro del lavoro Andrea Orlando

Lettera di minacce al ministro del lavoro Andrea Orlando recapitata questa mattina negli uffici del ministero. La busta conteneva una sostanza al vaglio da parte dei vigili del fuoco. Orlando in quel momento non era presente, ad aprirla è stato un membro dello staff che è stato posto in isolamento.

Nel pomeriggio è arrivata la solidarietà a Orlando da parte del presidente della Regione Giovanni Toti.

“Voglio esprimere la mia piena e totale solidarietà al ministro del Lavoro Andrea Orlando, vittima di una lettera di minacce. Questi attacchi, ormai quotidiani, a esponenti di ogni forza politica e a figure impegnate ogni giorno nella gestione della cosa pubblica sono del tutto inaccettabili, ancora di più in una fase complessa come quella che stiamo vivendo”.

Solidarietà anche dal gruppo del Partito Democratico in Regione:

"Il Gruppo del Partito Democratico in Regione Liguria esprime tutta la sua solidarietà e vicinanza al Ministro Andrea Orlando per la lettera di minacce ricevuta. Un gesto intimidatorio assai grave, che condanniamo fermamente, e che è purtroppo un ulteriore elemento di preoccupazione rispetto al clima nel Paese, dove da tempo i rappresentanti delle istituzioni sono oggetto di iniziative simili.  Il  lavoro del Ministro Orlando non sarà fermato da azioni come queste, da parte nostra assoluto sostegno".

Ha espresso solidarietà anche il Pd di Genova e il gruppo consiliare in Comune:

"Esprimiamo la nostra piena solidarietà al Ministro del Lavoro, Andrea Orlando, a cui oggi è stata recapitata una lettera di minacce. Un gesto vigliacco, che ancora una volta mette in risalto la pericolosità di un clima sociale e politico troppo esasperato in cui spesso i rappresentanti delle istituzioni diventano facili bersagli di attacchi violenti e inaccettabili. Ci auguriamo che le autorità competenti individuino presto i responsabili di quanto accaduto".

Solidarietà anche dal capogruppo del Movimento 5 Stelle in Regione Fabio Tosi:

 “Il M5S Liguria esprime solidarietà e vicinanza al Ministro del lavoro Andrea Orlando per la lettera di minacce ricevuta oggi. Sul gesto, vile e intimidatorio, va fatta piena luce e individuato quanto prima il mittente, che non solo ha minacciato chi è impegnato per la cosa pubblica e dunque un servitore dello Stato, ma ha anche rappresentato un possibile pericolo per i dipendenti del dicastero, avendo gli inquirenti trovato nella busta – aperta da un membro della segreteria - una sostanza sospetta”.

Anche la deputata Manuela Gagliardi di Coraggio Italia esprime solidarietà nei confronti di Orlando:

"Esprimo la mia solidarietà e vicinanza al Ministro del Lavoro Andrea Orlando, per le minacce ricevute oggi. Il clima di odio e persecuzione che si sta sempre più creando nei confronti del mondo della politica e della scienza, impegnato quotidianamente per risollevare il nostro paese dalla crisi economica e sanitaria che si protrae da due anni, è inaccettabile, va combattuto ogni giorno. Mi auguro che il responsabile sia presto individuato e assicurato alla giustizia".

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium