/ Attualità

Attualità | 23 giugno 2022, 13:02

Savona, diventa effettiva la pista ciclabile tra corso Vittorio Veneto e via Nizza: firmata l'ordinanza (FOTO)

Per ora nel tratto lo scaletto dei pescatori e il supermercato Mercatò. Nei giorni scorsi le polemiche per le auto e moto parcheggiate sul tratto nel fine settimana

Savona, diventa effettiva la pista ciclabile tra corso Vittorio Veneto e via Nizza: firmata l'ordinanza (FOTO)

E' diventata ufficiale, tramite un'ordinanza firmata dal comandante della polizia locale Igor Aloi, la pista ciclabile tra corso Vittorio Veneto e via Nizza.

Dopo l'intervento di rifacimento dell'asfalto nel tratto tra lo scaletto dei pescatori e il supermercato Mercatò con un'ordinanza dirigenziale è stata resa effettiva.

Nella giornata di ieri così si sono conclusi gli interventi ed è stata segnalata la pista con la cartellonistica verticale, protetta da manufatti e delimitata dalla segnaletica stradale orizzontale in entrambe le direzioni di marcia.

"Ravvisata la necessità di regolare diversamente la circolazione stradale esistente, seppur nelle more della presa in carico da parte dell'Ufficio Tecnico Comunale delle aree oggetto dei predetti lavori che comporterà l'emanazione di un provvedimento complessivo e definitivo relativo alla disciplina di tutta la viabilità dell'intero tratto riqualificato (parcheggi, segnaletica orizzontale, poli ecologici, ecc.)" viene spiegato nell'ordinanza in vista proprio della conclusione dei lavori su tutta via Nizza.

Lo scorso fine settimana non erano mancate le polemiche sui social a causa delle auto e delle moto parcheggiato sul tratto riqualificato con le multe e le rimozioni che sono fioccate per una decina di mezzi nella giornata di lunedì.

Altri invece, residenti e commercianti, come già avvenuto in passato, hanno criticato il taglio dei parcheggi.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium