/ Al Direttore

In Breve

sabato 24 settembre
mercoledì 21 settembre
martedì 20 settembre
venerdì 16 settembre
mercoledì 14 settembre
martedì 13 settembre
sabato 10 settembre
giovedì 08 settembre
mercoledì 07 settembre
venerdì 02 settembre

Al Direttore | 30 agosto 2022, 17:55

"Riscrivere la storia: con Lanzarotto Malocello finisce il Medioevo e inizia il 'Nuovo Mondo'"

Riceviamo e pubblichiamo il pensiero del Comitato del VII Centenario della riscoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012)

"Riscrivere la storia: con Lanzarotto Malocello finisce il Medioevo e inizia il 'Nuovo Mondo'"

Riceviamo e pubblichiamo il pensiero del Comitato del VII Centenario della riscoperta di Lanzarote e delle Isole Canarie da parte del navigatore italiano Lanzarotto Malocello (1312-2012):

Un pezzo di storia deve essere riscritto: l'inizio dell'Età Moderna e del "Nuovo Mondo" va fatto risalire al 1312 (anno della riscoperta delle Isole Canarie), cioè al 180 anni prima del 1492 (anno della scoperta dell'America da parte di Cristoforo Colombo convenzionalmente indicata per segnare la fine del Medioevo e l'inizio dell'Età Moderna).

Infatti, le Isole Canarie , a partire dall’impresa di viaggio dello scopritore italiano, divennero il trampolino di lancio per nuove imprese di scoperta geografica, fino a giungere al viaggio in America compiuto del grande navigatore genovese Cristoforo Colombo.

Tuttavia,un gruppo di studenti dell’Università Statale di Milano (Italia) ha ritrovato un vecchio manoscritto inedito di epoca medievale, denominato “Cronica universalis”, scritto intorno al 1340 dal frate domenicano Galvano Fiamma, il quale rivela la conoscenza dell'America da parte degli europei già almeno 150 anni prima del viaggio di Colombo, facendola coincidere sostanzialmente con l’epoca della riscoperta delle Isole Canarie che, a maggior ragione, deve essere presa come riferimento per designare convenzionalmente la fine del Medioevo , l'inizio dell'Età Moderna e del “Nuovo Mondo”.

Al concetto di “Nuovo Mondo”, infatti, ben possono ascriversi anche quelle isole che, essendo state riscoperte circa settecento anni fa dal Malocello dopo secoli  di oblìo, attualmente compongono l’Arcipelago canario, la cui definitiva conquista da parte degli europei avvenne sul finire del XV secolo.

Infatti,se nell’opera  del frate Galvano Fiamma, redatta in una scrittura gotica dell’Italia settentrionale, si fa rimerimento a una terra di nome Marckalada che gli studiosi hanno identificato come la latinizzazione del Markland citato nelle saghe norrene,lo studio pubblicato sulla rivista Terrae Incognitae documenta la consapevolezza , già verso il 1340,  dell’esistenza di terre al di là dell’Atlantico anche al di fuori della Scandinavia, come la Groenlandia e, ancora piu’ oltre, verso occidente, la stessa America.

Essendo questa la prima menzione del continente americano nella regione mediterranea, essa costituisce la prova della circolazione, lontano dall’area nordica, ben 150 anni prima di Cristoforo Colombo, di narrazioni su terre oltre la Groenlandia. Conseguentemente, tutto quello che sappiamo fino ad oggi sulla scoperta dell’America, cioè sull’evento che tradizionalmente segna l’inizio dell’Era moderna, viene ad essere d’un tratto rivoluzionato con un notevole balzo all’indietro nel tempo , confermando quanto da sempre sostenuto dal Comitato Internazionale  per le Celebrazioni del VII Centario della riscoperta delle Isole Canarie.

Fino ad oggi ,da un lato si è incredibilmente ignorata l’impresa di riscoperta delle Canarie compiuta da Lanzarotto Malocello e dall’altro, altrettanto erroneamente , si è sempre pensato che nessuno avesse notizia del continente americano  prima della spedizione di Cristoforo Colombo.

Pertanto, anche a seguito del clamoroso ritrovamento del testo manocritto medievale del frate galvano Fiamma , si deve mettere mano ai libri di storia e far risalire la fine della fase storica del Medioevo e l’inizio dell’Età Moderna  proprio all’evento storico- geografico della riscoperta delle Isole Canarie , che consentì l’avvio di tutta quella sequenza di viaggi per mare volti alla scoperta di nuove terre.

Lettera firmata

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium