/ Attualità

Attualità | 17 marzo 2023, 11:08

Finale, la spiaggia del porto diventerà libera attrezzata: pubblicato il bando di gara

L'arenile era stato parte delle concessioni in mano ai gestori dell'Hotel del Golfo. Ora la nuova gestione sarà per almeno 5 anni

Foto dal sito ufficiale del Comune di Finale Ligure

Foto dal sito ufficiale del Comune di Finale Ligure

Tornerà a essere uno spazio curato per i bagnanti la spiaggia del porto di Capo San Donato, per la quale il Comune di Finale Ligure ha pubblicato nei giorni scorsi il bando di affidamento per i prossimi cinque anni, con la possibilità di una reiterazione dell'affidamento per un analogo periodo, con l'intento di trasformarla in una spiaggia libera attrezzata.

Con la futura concessione del tratto di litorale in questione, per una superficie di oltre 2.600 mq e 100 m circa di costa, si chiuderà anche l'ultimo capitolo legato alla vecchia gestione dell'Hotel del Golfo, tornato lo scorso anno a una nuova vita. Il lido era infatti in precedenza affidato ai gestori della struttura alberghiera che avevano poi lasciato la gestione a causa di alcuni problemi. A testimonianza ne restano il vecchio ascensore (da anni fuori uso) che collegava la passerella sovrastante la spiaggia, alcune cabine e una tettoia che restano in attesa del definitivo sgombero avviato dal Comune.

Per la futura gestione, per la quale le offerte dovranno essere presentate al Comune entro le 12 del prossimo venerdì 14 aprile, sarà richiesto un canone di poco superiore ai 5mila euro annui (soggetto ad aggiornamento annuale ISTAT e imposta regionale pari al 25%) e il gestore dovrà occuparsi dell'allestimento della spiaggia, facendosi carico di acquistare, installare e mantenere in piena efficienza i manufatti e le attrezzature necessarie per l’esercizio dell’attività.

Tra i criteri presi in considerazione dal bando per l'assegnazione vi saranno le esperienze gestionali pregresse nel settore, il periodo di apertura per cui il futuro gestore sarà disposto a offrire il servizio (variabile dai minimi ai massimi stagionali stabiliti dalla legge ma comunque da garantire almeno dall'1 maggio al 30 settembre) e il tipo di scontistica che questi sarà disposto ad applicare ai residenti, ma soprattutto gli aspetti tecnici ed economici proposti nell'offerta.

“Finalmente riusciamo ad avviare il bando per questo tratto di spiaggia, mentre nei giorni prossimi sarà pubblicato anche quello per la spiaggia 'dei neri' - commenta il vicesindaco con delega al Demanio, Andrea Guzzi - Lo scorso anno era stata assegnata la spiaggia vicino alla caserma della Guardia di Finanza, mentre quella di Varigotti è stata assegnata da tempo e alla scadenza della concessione mancano ancora alcuni anni”.

Mattia Pastorino

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium