Eventi
lunedì 08 agosto 2016, 10:33

Bellezza, integrazione, temi sociali e spettacolo: successo per Miss Albenga Summer 2016

Ad aggiudicarsi la fascia più ambita Trinidad Galindo

Bellezza, integrazione, temi sociali e spettacolo: successo per Miss Albenga Summer 2016

Miss, bellezza, integrazione, temi sociali e spettacolo. Tutto questo e molto altro è stata la serata del concorso Miss Albenga Summer 2016 ad Albenga che ha visto assegnare le fasce a:

1) Trinidad Galindo
2) Alessia Ravotti
3) Giulia Abbach
4) Stephanie Bellarte
5) Cristina Abate
6) Giulia Della Pietra (Miss Web votazioni online)

A caratterizzare questa edizione, che ha visto il concorso crescere sempre più di livello, è stata la partnership con Miss Blu Mare che ha reso Miss Albenga un concorso nazionale consentendo alla reginetta Trinidad Galindo di accedere alle finali nazionali Blu Mare a bordo della nave MSC Poesia nel corso di una Crociera nel Mediterraneo.

Diversi anche gli ospiti che si sono alternati sul palco di viale Pontelungo, dal gruppo di danza orientale "Nadija's Oriental Dancers Soiree Oriental" di Francesca Paglieri, che hanno portato la sensualità dei balli orientali ed adatti ad ogni fisicità e lo spirito dell'integrazione, all' interprete Sharon Costa, giovanissima promessa del panorama musicale ligure che ha portato un suo inedito scritto appena due giorni prima ed ha incantato con la sua voce e le sue qualità tutto il pubblico.

La musica ha continuato ad essere protagonista poi con il chitarrista dei UT New Trolls Claudio Cinquegrana apprezzatissimo da tutto il pubblico e il cantautore e discografico bolognese Manuel Auteri.

I temi sociali e di riflessione sono stati portati poi dal gruppo del "Music Style L' Atelier delle voci", scuola di canto diretta dal Soprano Daniela Tessore che presentando il doppio CD estratto dallo spettacolo teatrale "Linda" hanno portato parte del musicale sul palco. Toccante anche il momento del pianista Diego Genta che ha suonato in anteprima e in esclusiva un pezzo appositamente creato e dedicato per l'occasione alla città di Albenga ispirandosi al Piatto Blu

Straordinaria inoltre la performance artistica di Marta Delfino (Blu Est), "la cantautrice che disegna la musica", reduce dalla vittoria al prestigioso premio "Mario Panseri".

Prevista infine, come ogni anno, la presenza di una Onlus sul palco che per l'edizione 2016 è stata rappresentata dall'Associazione Cresc.i (crescere insieme) di Savona del presidente Carlo Mantero.

Una serata di successo resa possibile dall'organizzazione del consolidato gruppo composto dall'agenzia Ebony & Ivory di Angelo Pallaro, dallo studio fotografico NPS di Mario Rossello e dai parrucchieri Massimo & Stanislao di Albenga. Il trucco è affidato a CRIOR di Cristina Orefice, la gestione delle uscite a Marika Fiorentino, il Service audio alla consueta professionalità di Vibraservice quello video a DV-Video Produzioni di Diego Fecit, per il primo anno insieme a Miss Albenga Summer e dalla conduzione di Luca Valentini e di Jessica Bughi.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
SU