Economia
domenica 15 ottobre 2017, 08:00

Il Futuro del mondo dell’auto e il mercato dell’usato secondo Autocentrale sono ad una svolta epocale

L'inquinamento dell’aria, la sicurezza stradale e la mobilità del futuro sono argomenti sempre più attuali nel mondo automotive

L'inquinamento dell’aria, la sicurezza stradale e la mobilità del futuro sono argomenti sempre più attuali nel mondo automotive. Questo è un momento di grandi cambiamenti nel mondo dell’auto, anche se non si è del tutto pronti al passaggio totale alla trazione elettrica, in quanto, finché la produzione di energia non avverrà esclusivamente da fonti rinnovabili, l’immissione sul mercato di auto esclusivamente elettriche potrebbe far aumentare le emissioni di CO2.

Comunque, la sfida per combattere l'inquinamento atmosferico, non passa solo dall'elettrificazione, anche i motori a carburante tradizionale possono essere eco-friendly. Ormai è in corso un processo inarrestabile e si ha la consapevolezza che le vetture alimentate a Gasolio andranno progressivamente sparendo, ad esempio a Copenhagen già dal 2019 sarà vietato circolare con le vetture Diesel, stesso discorso per l’Olanda che ha portato la scadenza al 2025. Altro paese dove il parco circolante di auto a gasolio raggiunge l’80% è la vicina Francia, dove sono stati varati incentivi che portano a sconti fino a 6.500 euro per passare da una vettura a gasolio ad una Ibrida Benzina/Elettrica, anche in questo paese la scadenza al divieto totale delle auto a gasolio è stato fissato per il 2025. Non è più semplicemente questione di produrre auto migliori, ma anche di reinventare la mobilità.

Secondo Autocentrale la sfida si giocherà sulla tecnologia, infatti, entro 7 anni, in Europa, il mercato dell’auto basato su motori a gasolio si sposterà in modo irreversibile su quello a Benzina/Ibrido, con conseguenze anche sul mercato dell’usato e sulle officine meccaniche indipendenti. Ma che cosa ne sarà del parco auto usate alimentate a gasolio che diventerà a breve un prodotto obsoleto difficile da vendere?  Sicuramente ci saranno forti campagne promozionali atte a rottamare questi veicoli, o vendite di flotta di usati in paesi dove non ci saranno leggi ristrettive in materia di inquinamento, come ad esempio l’Africa subsahariana.

Per i meccanici tradizionali sarà dura restare al passo con i tempi, in quanto tutta questa elettronica di bordo e soprattutto la gestione delle scariche di tensione a questi alti amperaggi dei motori elettrici, porterà le officine ad avere degli spazi con apparecchiature specifiche delle case madri di ogni modello, pertanto dovranno investire in conoscenza e attrezzatura oppure spariranno a favore delle officine della rete ufficiale per ogni marca di automobili. Comunque, il compito dell'industria, della politica e della società sarà quello di attuare delle azioni mirate, per   migliorare la qualità dell’aria che si respira in tutte le città del mondo. Nel frattempo da Autocentrale la clientela potrà ottenere consulenza a 360 gradi sull’acquisto di un'auto nuova che possa rispondere alle sfide del futuro, sia su auto usate che siano corrispondenti alle nuove normative, nonché trovare i mercati per le auto usate che in Europa non vanno più. Che l'auto sia alimentata con carburante o elettricità, lo staff di Autocentrale offrirà sempre e comunque i sistemi di propulsione più adeguati. 

Per ulteriori informazioni non esitate a contattare:

Autocentrale.com Srl

C.so Mazzini, 433   -   18038 Sanremo (IM)

Tel. +39.0184.508940 - +39.0184.508934

Fax +39.0184.575211

Mobile +39.3485541941

E-mail: autocentrale@gmail.com

Website: www.autocentrale.com

Social: www.facebook.com/autocentralecom/

Channel: www.youtube.com/channel/UCceJar2cWM8QAd-8CtRH9Sg

Informazione Pubblicitaria

Ti potrebbero interessare anche:
SU