/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 22 ottobre 2020, 15:38

Multe annullate, il Pm chiede la citazione a giudizio per il comandante della polizia locale di Varazze

Il comandante Vercesi sarebbe accusato di abuso d'ufficio, avrebbe infatti tolto alcune sanzioni senza motivo

Multe annullate, il Pm chiede la citazione a giudizio per il comandante della polizia locale di Varazze

Citazione diretta a giudizio. Questa la richiesta del pubblico Ministero Massimiliano Bolla nei confronti del comandante della polizia di locale Mauro Vercesi che sarebbe accusato di abuso d'ufficio.

L'agente avrebbe infatti tolto un centinaio di multe senza motivo e da lì erano iniziate le indagini della guardia di finanza, nucleo polizia economica e finanziaria, guidati dal maggiore Danilo De Mitri, i quali si erano presentati in comune un decreto di perquisizione e acquisizione degli atti.

Ad essere controllati proprio i registri con le sanzioni effettuate e poi cancellate. Erano stati diversi gli atti che erano stati controllati nell'archivio del comando della polizia locale varazzina.

Vercesi interrogato prima del lockdown si era avvalso della facoltà di non rispondere. Poi è arrivata la richiesta di citazione a giudizio da parte del Pm.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium