/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 24 gennaio 2019, 11:20

Pietra Ligure, l'annuncio di Luigi De Vincenzi: "Ho deciso di candidarmi a sindaco, lo faccio con il cuore"

Il vice presidente del consiglio regionale correrà per la poltrona di primo cittadino pietrese alle prossime elezioni amministrative

Pietra Ligure, l'annuncio di Luigi De Vincenzi: "Ho deciso di candidarmi a sindaco, lo faccio con il cuore"

Le voci, che negli ultimi giorni si erano fatte via via più insistenti, hanno finalmente trovato conferma: Luigi De Vincenzi ha ufficialmente annunciato la sua candidatura a sindaco di Pietra Ligure in vista delle elezioni amministrative in programma questa primavera.

"La testa mi direbbe di continuare in Regione, ma l'esperienza regionale ha ampliato la mia formazione politico-amministrativa senza indebolire le mie radici locali - ha dichiarato De Vincenzi, in passato già primo cittadino pietrese dal 2004 al 2014 - ma io sono soprattutto un uomo d'azione e mi è mancato l'impegno diretto sul campo, mi è mancata la quotidianità amministrativa fatta di progetti, decisioni, scontri e incontri nonché il piacere e l'orgoglio di poter dare risposte concrete e immediate ai problemi di tutti i giorni".

Attualmente consigliere di minoranza e vice presidente del consiglio regionale, De Vincenzi in caso di elezione a sindaco non manterrà l'incarico in Regione: "Ripeto, la scelta di testa mi avrebbe portato a continuare in Regione, ma per me è stata una scelta di cuore - ha ribadito De Vincenzi - Pietra deve cambiare passo, deve trovare una guida più sicura ed energica. Molte persone da tempo me lo chiedevano, era giunto il momento di dare una risposta: da oggi in avanti costruirò la mia lista che sarà civica".

Conclude De Vincenzi: "Chi preferirei fra Carrara e Foscolo come avversari? Una scelta che spetta all'altra parte. Con Mario abbiamo condiviso dieci anni di amministrazione comunale, con Sara ho un rapporto di amicizia: non mi pare neanche bello che io vada a fare le preferenze tra di loro".

Roberto Vassallo

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium