/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 21 giugno 2019, 12:39

Varazze, concerto del coro polifonico Beato Jacopo da Varagine

Questa sera nella collegiata di Sant'Ambrogio con inizio alle ore 21

Varazze, concerto del coro polifonico Beato Jacopo da Varagine

Questa sera Venerdì 21 giugno alle ore 21, nella collegiata di Sant'Ambrogio si svolgerà il concerto del coro polifonico Beato Jacopo da Varagine.

In occasione delle Celebrazioni per gli 80 anni dalla proclamazione di Caterina a Patrona d'Italia ed i 20 anni dalla proclamazione di Patrona d'Europa la Città di Varazze in collaborazione con l'Assessorato alla Cultura invitano la Cittadinanza al Concerto del Coro Polifonico Beato Jacopo da Varagine, con il tenore Silvano Santagata, Mauro Cossu al pianoforte e all'organo, diretto dal Maestro Giovanni Musso.

"Evento importantissimo- spiega il Sindaco Alessandro Bozzano - per la nostra Comunità. 80 anni fa, nel 1939, Pio XII la volle patrona d’Italia con Francesco d’Assisi perché considerata «a buon diritto il decoro e la difesa della patria e della religione», mentre 20 anni fa, definita da Giovanni Paolo "Messaggera di pace", lo stesso la volle compatrona d’Europa anche per quel suo continuo peregrinare nel continente che aveva l’intento di sollecitare la riforma interiore e l’unità della Chiesa assieme alla riconciliazione tra gli Stati".

"Ringrazio - aggiunge l'Assessore alla Cultura Mariangela Calcagno - il Coro Polifonico “Beato Jacopo da Varagine" per avere aderito all'iniziativa di celebrare la nostra Santa con un meraviglioso concerto in onore di questa grande "donna" che in tempi remoti seppe con coraggio riportare il Papa da Roma e fu messaggera di pace e di concordia".

Il Coro Polifonico “Beato Jacopo da Varagine" è nato per volere di un gruppo di amici per amore della musica nel 1993 e si è costituito Associazione Culturale non a scopo di lucro nel 1995. In questi anni di intensa attività ha tenuto numerosi concerti ottenendo unanimi consensi di pubblico e di critica nelle maggiori città Italiane e all'Estero. 

Nel 1996 è stato invitato a Siena a partecipare ed organizzare le manifestazioni musicali per i festeggiamenti Nazionali ed Internazionali del XXV° del Dottorato di S.Caterina da Siena, Patrona d’Italia; alla presenza del delegato papale M.R. Card. Agostino Casaroli. 

Nel 1997 in collaborazione con il Comune di Varazze ha organizzato la stagione musicale estiva intitolata “Stanottenote”, trenta concerti nei vari generi musicali: Classica, Jazz, Rock, Pop, Lirica e Corale. Ha partecipato a varie rassegne corali tra le quali: “Voci del Reno” a Bologna, Festival della Sainte Baume, “XIV Rassegna Corale S.Cecilia” a Nocera Umbra, V° Edizione della Rassegna “Soli Deo Gloria” a Reggio Emilia, IV° Edizione della Rassegna Corale “Cantare e Portare la Croce” Savona, I° edizione de “R...estate in Coro” ad Albisola Marina, FAKS Sing in Croazia.

Nel Novembre 2005 con il Coro Polifonico Claudio Monteverdi di Genova e i Solisti di Fama Internazionale il Tenore Ottavio Garaventa e il Soprano Annalisa Raspagliosi esegue nella Cattedrale di Genova alla presenza di Sua Eminenza Card.Tarcisio Bertone il concerto “La Religiosità nel Melodramma”. A seguito del grande successo ottenuto lo stesso concerto è stato richiesto ed eseguito in varie città italiane. 

Dall'anno 2008 ha ideato e organizzato in collaborazione con il Comune di Varazze la stagione musicale “Varazze è Lirica”, manifestazione ricca di appuntamenti di grande livello, fiore all'occhiello il Premio Città di Varazze-Francesco Cilea ai grandi interpreti della Lirica. Albo d'Oro del Premio Città di Varazze-Francesco Cilea: anno 2008 Raina Kabaivanska, anno 2009 Leo Nucci, anno 2010 Luciana Serra e Ottavio Garaventa, anno 2011 Renato Bruson, anno 2012 Luisa Maragliano, anno 2013 Magda Olivero e Rolando Panerai, anno 2014 Mirella Freni, anno 2015 Nicola Martinucci, anno 2016 Renata Scotto, anno 2017 Ugo Benelli, anno 2018 Celestina Casapietra. 

La formazione musicale è composta da trentacinque coristi. Si avvale anche dell'eventuale collaborazione di orchestrali facenti parte delle maggiori orchestre liguri. Ha collaborato e tuttora collabora con strumentisti, cori polifonici e cantanti di chiara fama.

Il repertorio proposto spazia dal 1700 ai giorni nostri, dal genere sacro al profano, dall’operistico al popolare allo spiritual. Il coro, a seconda del repertorio proposto o richiesto ha varie possibilità di proporsi al pubblico: Coro e Organo, Coro Organo Pianoforte e Percussioni, Coro e Orchestra d’Archi, Coro e Orchestra con l’eventuale presenza di affermati solisti (strumentisti o cantanti).

Direttore  M° Giovanni Musso Diplomato in Organo e Composizione Organistica al Conservatorio N. Paganini di Genova ha inoltre seguito dei seminari sulla Direzione Corale e sulla Direzione Orchestrale.

M° Collaboratore M° Mauro CossuDiplomato in Organo e Composizione Organistica e Clavicembalo al Conservatorio N. Paganini di Genova, ha inoltre seguito dei corsi sull'Impostazione Vocale e di Organologia.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium