/ Economia

Economia | 23 aprile 2020, 07:00

Operazioni eseguibili anche con le banche chiuse

Coronavirus o no, moltissime sono le possibilità che la banca fornisce ai propri clienti di effettuare operazioni totalmente online

Operazioni eseguibili anche con le banche chiuse

In questi giorni di blocco quasi totale causato dal coronavirus, le direttive del Governo prevedono che non solo le persone limitino gli spostamenti al di fuori della propria abitazione solo per necessità indifferibili, ma anche che servizi come per esempio la banca, rimangano chiusi al pubblico.

Ci sono però molte operazioni che i clienti di una banca possono effettuare anche se la propria filiale è chiusa. Vediamo insieme di quali operazioni si tratta.

La banca online: rapida e intuitiva

Coronavirus o no, moltissime sono le possibilità che la banca fornisce ai propri clienti di effettuare operazioni totalmente online, senza la necessità di contattare personale della banca telefonicamente, o recandosi personalmente in filiale.

Praticamente ogni banca al giorno d’oggi dà la possibilità di accedere a numerosi servizi online: in riferimento al servizio “Home Banking’’, per esempio, parliamo di una modalità che permette di effettuare la maggior parte delle operazioni che faremmo ad uno sportello in banca, direttamente online.

Tra i tanti servizi, si può:

  • consultare il saldo disponibile sul proprio conto corrente e i relativi movimenti;

  • si possono gestire i propri risparmi;

  • inviare pagamenti (per esempio bonifici);

  • pagare tasse e bollette;

  • bollettini, ecc.

Online si possono gestire comodamente, come evidenziato da Green Wallet, anche le carte di credito e/o debito collegate al proprio conto corrente. Se per esempio si utilizza una carta prepagata per gli acquisti online, tramite il sito online della banca si può comodamente ricaricare quest’ultima per acquistare in totale sicurezza. Allo stesso modo, può essere consultato il credito residuo o possono essere inviati dei pagamenti.

Tramite i servizi online forniti dalla propria banca, possono essere consultati anche i propri mutui e prestiti attivi e verificate le proprie rate.

Un’ulteriore comodità è proprio quella di poter accedere al proprio conto corrente 24h/24, 7 giorni su 7.

La banca online: utilizzo attraverso le app per smartphone

Molte banche, oltre ai servizi di Home Banking, mettono a disposizione dei propri clienti anche delle comode app, gratuitamente scaricabili sul proprio smartphone.

Attraverso le app ogni operazione è ancora più immediata, ma ugualmente sicura. Come accade per le operazioni tramite il sito online della banca, infatti, è necessario essere in possesso di codici di accesso noti solo al proprietario del conto corrente bancario, e anche codici di verifica che vengono inviati istantaneamente sul numero telefonico indicato dall’intestatario del conto in occasione dell’iscrizione al servizio.

Solo aver inserito anche questi codici di verifica, si potrà accedere alle operazioni: questo garantisce semplicità, ma sempre in sicurezza.

Appuntamenti in filiale: quando è possibile richiederli

Se non riuscite ad effettuare un’operazione direttamente online, potrete contattare telefonicamente gli operatori della vostra banca, rispettando gli orari di apertura della vostra filiale. Nel caso in cui non fosse possibile effettuare tale operazione telefonicamente o seguendo le istruzioni dell’operatore della banca, quest’ultimo potrebbe richiedere di organizzare un appuntamento presso la vostra filiale di riferimento, qualora l’operazione non fosse differibile.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium