/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 08 settembre 2020, 19:54

Elisoccorso, USB vigili del fuoco: "Il servizio deve rimanere pubblico" (FOTO e VIDEO)

"Le strutture strategiche del soccorso non possono essere privatizzate con il solo scopo di lucro e profitti" hanno aggiunto dal sindacato

Elisoccorso, USB vigili del fuoco: "Il servizio deve rimanere pubblico" (FOTO e VIDEO)

“Chiediamo aiuto a tutti i cittadini e alle forze politiche affinché questo servizio non volga al termine e ci rivolgiamo anche alla Procura di Genova e alla Corte dei Conti tramite i due esposti depositati, poiché tra un anno finirà la convenzione tra i Vigili del Fuoco e la Regione Liguria a giorni alterni. Si tratta di una convenzione dove non può essere garantito il servizio solo nel fine settimana. Vogliamo chiarezza dagli enti competenti che hanno la possibilità di approfondire gli aspetti legali della vicenda. Le strutture strategiche del soccorso non possono essere privatizzate con il solo scopo di lucro e profitti”.  

Queste le parole rilasciate da Stefano Giordano, coordinatore nazionale USB dei VVF durante la conferenza stampa del sindacato, che ha voluto precisare a cosa andranno incontro i liguri se non verranno presi provvedimenti. Dal mese di luglio, infatti, il servizio di elisoccorso è gestito dalla ditta privata Airgreen che, a quanto sostiene Enrico Piccardo coordinatore regionale USB dei VVF ed elicotterista, non può garantire migliori prestazioni tecniche. Pare però lunga la strada processuale per un ritorno al passato secondo Maurizio Rimassa, responsabile federale USB.

Alla conferenza ha partecipato anche Alice Salvatore, candidata de ilBUONSENSO come presidente della regione Liguria che sinteticamente ha ribadito quanto sia importante che il servizio di elisoccorso debba rimanere interamente pubblico per due motivi importanti: il costo inferiore di regione Liguria (circa 2 milioni di euro) e quello privato che può superare la cifra stimata fino a 5 volte in più, oltre alla svalorizzazione di professionalità dei Vigili del Fuoco.

E’ intervenuta anche Cittadinanzattiva con il vicepresidente regionale Rino Tortorelli che ha appoggiato l'iniziativa dell’USB Vigili del Fuoco di Genova, dichiarando che i diritti fondamentali devono restare fuori dal mercato e dalla privatizzazione.

Chiara Manganaro

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium