/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 16 settembre 2020, 11:08

Rialto, lavori su rii e strade comunali. L'amministrazione: "Una priorità per un comune idrogeologicamente fragile come il nostro"

Sono stati molti i danni accusati a seguito dell’alluvione dello scorso autunno, che ancora incidono profondamente sulla viabilità del comune dell'entroterra finalese

Rialto, lavori su rii e strade comunali. L'amministrazione: "Una priorità per un comune idrogeologicamente fragile come il nostro"

L’Amministrazione comunale di Rialto, con la finalità della messa in sicurezza del territorio, sta predisponendo vari interventi su rii e strade comunali.

"Una priorità per un comune idrogeologicamente fragile come il nostro; molti, infatti, sono stati i danni accusati a seguito dell’alluvione dello scorso autunno, che ancora incidono profondamente sulla nostra viabilità - spiegano dall'amministrazione guidata dal sindaco Valentina Doglio  - Il primo, ultimato proprio in questi giorni, ha riguardato la pulizia di un tratto del rio Mori, a monte della ormai nota cascata delle libellule blu. L’intervento, interamente finanziato con fondi regionali, per un costo complessivo di circa 5.300,00€, ha permesso la pulizia dell’alveo del rio, mediante il taglio delle alberature e degli infestanti, nei pressi della diga e del ponte lungo la strada per loc. Ca’ de Rizzi".

Le lavorazioni sono state affidate alla ditta Agricola Aquila S.A.S di Finale Ligure. Si tratta del terzo intervento eseguito sui rii: i precedenti avevano riguardato una parte del rio Fungallo e del rio Martano – Loc. Vene (2018) e del Rio Poeri – Loc. Mulino (2019).

"Il territorio comunale è attraversato da numerosissimi corsi d’acqua ed i fondi stanziati consentono di intervenire solamente su alcune porzioni di essi, ma l’obiettivo è quello di individuare di volta in volta le zone più critiche su cui intervenire" concludono dall'amministrazione rialtese.

Comunicato Stampa

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium