/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 11 gennaio 2011, 17:40

Savona: condannati i "pirati" dei bancomat

Savona: condannati i "pirati" dei bancomat

Condannati a dieci mesi di reclusione, pena patteggiata, dal tribunale di Savona Radu Vasile Bucataru, 21 anni e Romeo Melinte, 33 anni, i due romeni arrestati a fine dicembre dalla polizia con l'accusa di tentato furto aggravato continuato in concorso tra loro. I due stranieri avevano tentato prima di manomettere il bancomat della Cariparma di via Guidobono e quindi quella della Banca Intesa all'angolo tra piazza Mameli e via Paleocapa. Tutto era  iniziato quando la sala operativa della questura aveva diramato le ricerche di due giovani che avevano cercato appunto di 'prelevare' con uno stratagemma il denaro rimasto bloccato nella feritoia del bancomat della Cariparma, quindi la polizia aveva individuato i due in centro proprio mentre stavano cercando con colla e listelli metallici di bloccare la feritoia adibita al prelievo delle banconote. In particolare sul lato interno dei listelli avevano applicato un nastro biadesivo che aveva la funzione di incollare il denaro, impedendo che venisse bloccato dall’apparecchiatura e quindi al cliente di allontanarsi senza aver prelevato nulla. 

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium