/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 gennaio 2018, 13:07

Albenga, solo sgomento e incredulità dopo l'incidente costato la vita a Simone Canetto

Questa sera presso la camera ardente dell’Ospedale di Albenga verrà recitato il rosario mentre domani alle 15 in Cattedrale si terrà il funerale durante il quale gli amici ed i parenti potranno dare un ultimo saluto a Simone.

Albenga, solo sgomento e incredulità dopo l'incidente costato la vita a Simone Canetto

I messaggi degli amici sconvolti per l’improvvisa scomparsa di Simone Canetto e l’incredulità per quanto successo. Oggi il clima è pesante all’ombra delle Torri dove non si può fare a meno di ricordare il sorriso di Simone, la sua forza e il suo spirito combattivo.

Una vita che si è spezzata troppo presto tra le lamiere contorte e l’asfalto, nell’incidente avvenuto ieri mattina sull’Aurelia bis all’altezza dell’uscita di Alassio. Oggi gli amici e i parenti si stringono intorno ai genitori di Simone, che da anni gestiscono l’hotel Villa Rosa ad Albenga, intorno al fratello Matteo e alla fidanzata Martina che aveva trascorso la notte con il fidanzato per poi vederlo uscire di casa per recarsi ad Alassio dove aveva iniziato a lavorare come cuoco.

Questa sera presso la camera ardente dell’Ospedale di Albenga verrà recitato il rosario mentre domani alle 15 in Cattedrale si terrà il funerale durante il quale gli amici ed i parenti potranno dare un ultimo saluto a Simone.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium