/ Eventi

Spazio Annunci della tua città

Vendo divano in pelle 3 posti, marca Divani&Divani, colore verde acquamarina chiaro. Ottime condizioni, no macchie,...

part-time pomeridiano disponibile ponti primaverili e stagione estiva 2018 pescheria friggitoria in Celle Ligure...

Per il comune di Pietra Ligure (SV) . Ottima zona per presenza Ospedale Santa Corona e turismo, bassi costi di...

Annualmente 800 mt slm così composta: piano terra tavernetta con caminetto, camera letto matrimoniale ,bagno...

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | giovedì 17 maggio 2018, 14:32

Il talento della ballerina loanese Maria Celeste Fameli Mathieu è apprezzato fino in Russia

L'allieva della scuola di Lorella Brondo ha conquistato una standing ovation nel gremito teatro di Yaroslavl

Il 13 Maggio presso il palazzo della cultura Dobrynina in Yaroslavl- Russia è andato in scena il "Don Chisciotte" una produzione russo - italiana definita dalla stampa straniera "brillante e dinamica", alla quale hanno partecipato oltre 100 giovani artisti provenienti da diverse parti della Russia e dall'Italia.

Nel ruolo dei protagonisti principali "Kitri" e "Basilio", due giovani danzatori, Maria Celeste Fameli Mathieu, allieva di Lorella Brondo, e Andrea Frisano di "Ariston Proballet" hanno infuocato la platea gremita con il loro carisma che li ha acclamati alzandosi i piedi; con loro in scena tre maestri di chiara fama internazionale, Maurizio Tamellini (Teatro alla Scala) nel ruolo di "Don Chisciotte", Vittorio Di Rocco (Opéra di Nice) ha interpretato "Sancho Panza" e nel ruolo di "Lorenzo" Yuri Belousov (Balletto del Kremlino).

La rappresentazione che si è tenuta nell'ambito del festival internazionale di danza "Young Ballet of Europe", direttrice artistica Ekaterina Dalskaya, è stata un vero successo.

Svetlana Morozova, autrice del progetto "Sophia Rus" ha dichiarato: "I nostri ospiti dall'Italia hanno trasmesso emozioni indimenticabili agli spettatori russi".

Le scuole che dall'Italia si sono esibite su questo palcoscenico straordinario sono: "Attimo Danza" - Loano con le allieve Chiara Peluffo e Rebecca Perlungher, "A.S.D Edelweiss" - Nizza Monferrato, "Val de Ballet" - Arnad, "Arte e Spettacolo" e scuola danza "Arcobaleno" - Milano.

L'ideatrice del "Children Ballet in Theatre" Nadejda Nekrasova, entusiasta, ha già riconfermato per la prossima stagione i due giovani danzatori protagonisti Maria Celeste Fameli Mathieu e Andrea Frisano, che hanno danzato come ospiti il 12 Maggio all'apertura del Festival due assoli di danza contemporanea.

c.s.

Animus Loci:
tracce d'Europa nel cuore d'Italia

In diretta sul nostro quotidiano venerdì 25 maggio dalle ore 17. SCOPRI DI PIU'

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore