/ Fashion

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Fashion | domenica 27 maggio 2018, 07:00

Prima comunione, cresima o matrimonio ...quello che le donne non dicono

5 look da evitare durante queste occasioni

Prima comunione, cresima o matrimonio ...quello che le donne non dicono

Molto spesso quando ci viene chiesto un parere od un consiglio, tendiamo a non essere completamente sinceri. Forse per poco coraggio o semplicemente per non dispiacere troppo il nostro interlocutore edulcoriamo la risposta, acconsentendo ad abbinamenti e outfit che in realtà non ci convincono veramente. Reduce da una prima comunione, mi sento di dire con assoluta franchezza ciò che spesso le donne pensano, ma ahimè non dicono...

Ecco quindi 5 look da evitare in queste occasioni:

(Ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale)

1) LOOK BABY: vestito bianco con gonna a ruota con balze lunghezza sopra al ginocchio, calze nude e scarpette di vernice bianche  sono accettabili solo dalla bimba/ragazza che riceverà il sacramento che, comunione o cresima che sia, avrà un'età massima compresa fra i 10 e i 13 anni. Vietata a mamme e nonne che rischiano di sembrare la protagonista di Baby Jane, ex bambina prodigio che divenuta anziana continuava a vestirsi da bimba.

2) LOOK PATCHWORK: giacca in stile classico, gonna in stile gipsy, calze a rete grossa colore naturale stile sexy e sandalo con tacco alto e plateau con colori a contrasto in stile drammatico/discoteca; forse non sapevate cosa mettervi e a forza di ascoltare i consigli di tutti, avete finito per indossare un pezzo per tipologia... un dictat sopra tutti: meglio sottotono ma eleganti che sopra le righe e carnevaleschi.

3) TRASANDATO: anche se non siete i parenti della sposa, o del cresimando, se non avete voglia di andare, declinate l'invito. Uscire con la vostra tenuta casalinga, urlerà prepotentemente il vostro scarso entusiasmo a partecipare, mancando di rispetto a chi vi ha invitato.

4) LOOK SEXY: anche se le occasioni per vestirvi eleganti scarseggiano nella vita di tutti i giorni, cercate di evitare questa tipologia di mise. Improbabili tutine nere aderenti con scollo profondo e tacco 15 con plateau, non faranno di voi una donna elegante, anzi darete l'idea di essere tornate dalla discoteca e di aver dimenticato di cambiarvi. Una scelta così sfacciatamente sexy non è adatta a questa occasione d'uso, riservatela piuttosto per una serata di svago.

5) LOOK DRAMA: lo stile drammatico è quello che vuole attirare l'attenzione ad ogni costo, il cosiddetto "sopra le righe". Ad es: tutina gialla a bustino con pantalone a zampa e cintura in vita di pelle nera. Se siete Lady Gaga e state per esibirvi, va benissimo; ma per una cerimonia questo tipo di mise è da evitare.

Riassumendo:

che si tratti di una comunione, di una cresima o di un matrimonio privilegiate capi classici e senza tempo, ricordate che non dovete spiccare sul gruppo per eccentricità, ma semmai l'obbiettivo è di essere ricordati per buon gusto ed eleganza. Se siete amanti di stili che non si addicono propriamente a questo tipo di evento (se amate il look da cowgirl o da rocker, per esempio), riducete al minimo gli accessori e destinate solo a questi il compito di esprimere la vostra personalità; un completo giacca pantalone con tacco è sempre perfetto, lo trovate noioso? aggiungete un solo orecchino lungo a dare un tocco (ho detto solo un tocco) di eccentricità, una borsa particolare o una scarpa di design. ;)

"Lo stile è eleganza non stravaganza. L’importante non è farsi notare, ma ricordare."
(Giorgio Armani)

Per qualsiasi informazione, consiglio o approfondimento, contattami sulla mia pagina Facebook https//www.facebook.com/shoppingforharmony/ oppure scrivimi in redazione alla mail fashion@targatocn.it !

Sarò felice di risponderti!

Alessandra Canelli

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore