/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 27 gennaio 2019, 20:08

Alassio, la polizia multa uno stabilimento balneare per la spiaggia sporca

Al titolare della struttura turistica è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.032 euro e dovrà provvedere alla bonifica del luogo ed allo smaltimento di tutti i rifiuti rimossi.

Alassio, la polizia multa uno stabilimento balneare per la spiaggia sporca

La Squadra Nautica del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Alassio ha svolto un servizio di controllo per la tutela ambientale lungo il litorale tra Andora ed Albenga.

Durante l'attività i poliziotti hanno accertato la presenza di materiali e detriti di ogni genere sulla spiaggia sottostante via Giancardi in concessione ad un noto stabilimento balneare di Alassio. Una struttura metallica della lunghezza di circa venti metri, divelta probabilmente dagli eventi meteo marini e climatici dello scorso ottobre, giaceva pericolosamente sull'arenile rappresentando un pericolo per chiunque, insieme a molto legname con i chiodi esposti ed una ruspa, in stato di apparente abbandono, sul bagnasciuga.

Per motivi di sicurezza tutta l'area interessata è stata interdetta al pubblico e delimitata con apposita segnaletica mentre, per non aver osservato le prescrizioni relative alla concessione demaniale e le disposizioni contenute nell'ordinanza che disciplina le attività balneari ed il corretto uso del demanio marittimo, al titolare della struttura turistica è stata comminata una sanzione amministrativa di 1.032 euro e dovrà provvedere alla bonifica del luogo ed allo smaltimento di tutti i rifiuti rimossi.

Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium