/ Speciale elezioni Albenga

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Speciale elezioni Albenga | 04 aprile 2019, 18:51

Agricoltura, Calleri: "Albenga poteva puntare a 4 milioni con Psr, perché richiesti solo 2,5?"

"Il Psr è un treno che il nostro territorio non può permettersi di perdere. Forse allora non era proprio tutto cantierabile come avevano invece dichiarato settimane fa?"

Agricoltura, Calleri: "Albenga poteva puntare a 4 milioni con Psr, perché richiesti solo 2,5?"

“Il Comune di Albenga ha partecipato alla misura 5.1 del Psr che comprendeva un finanziamento totale di 3.990.000 euro - commenta in una nota Gerolamo Calleri, candidato sindaco ad Albenga - Questa è senza dubbio una notizia positiva per il nostro territorio, esprimiamo soddisfazione poiché grazie alla struttura della Regione e all’assessorato all’Agricoltura che segue il PSR, la nostra città avrà l’opportunità di ottenere i 2,5 milioni di euro di finanziamento Rio Carendetta e Rio Fasceo". 

"Piena fiducia nelle associazioni di categoria che hanno lavorato in accordo per presentare l’inserimento della domande, nell’interesse del territorio. Sorge tuttavia spontaneo chiedersi perché il Comune abbia presentato un progetto da 2.4 milioni, dopo aver sbandierato per diverso tempo di presentarne uno da 4 milioni. Ora il bando si è chiuso: se il progetto di Albenga è corretto verrà sicuramente finanziato, perché la misura prevede soldi che bastano per tutti i progetti presentati. Perché allora il Comune di Albenga non ha presentato il progetto da 4 milioni. Non lo aveva pronto?".

"Come già affermato, il Psr è un treno che il nostro territorio non può permettersi di perdere. Forse allora non era proprio tutto cantierabile come avevano invece dichiarato settimane fa? Auspico che questi quesiti possano trovare risposta, nell’interesse di Albenga e della sua economia" conclude Gerolamo Calleri, candidato sindaco ad Albenga.

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium