/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 28 giugno 2019, 12:24

Albenga: aggredisce una coppia di turisti e poi i carabinieri intervenuti, arrestato 63enne albanese

Si tratta del guardiano della spiaggia antistante il camping dei Fiori. Non era la prima volta che i Carabinieri ricevevano lamentele per il comportamento dell'uomo.

Albenga: aggredisce una coppia di turisti e poi i carabinieri intervenuti, arrestato 63enne albanese

Un equipaggio della Sezione Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Albenga è intervenuto questa mattina presso la spiaggia antistante il camping dei Fiori presso il Lungomare Cristoforo Colombo, poiché un 63enne albanese, addetto al guardianaggio della spiaggia, usando violenza, impediva l’accesso alla battigia ad una coppia di coniugi del posto. Non era la prima volta che i Carabinieri ricevevano lamentele dai bagnanti perché secondo l’idea del guardiano, nessuno poteva accedere alla parte di spiaggia riservata al camping neanche utilizzando la battigia, che invece per norma deve essere sempre libera e percorribile.

In stato di forte alterazione e aggressività, il soggetto ha dapprima scagliato delle pietre verso la coppia per poi affrontare i militari  costringendoli ad adottare misure idonee a renderlo innocuo per sé e per gli altri. I Carabinieri infatti comprendendo che l’ aggressività dell’uomo potesse ledere l’incolumità dei presenti (la spiaggia era già frequentata da diversi bagnanti) lo hanno atterrato  e ammanettato.

Condotto in caserma,  dopo aver ricostruito l’intera vicenda, in raccordo con il Pubblico Ministero di turno, è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e violenza privata.

Rinchiuso nelle camere di sicurezza della Compagnia Carabinieri di Albenga in attesa di essere ascoltato domattina in rito direttissimo davanti al Tribunale d Savona.

 

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium