/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 05 agosto 2019, 07:37

Bergeggi, condizioni stabili ma gravi per il dodicenne colpito da un cassonetto: proseguono le indagini

Il giovane francese è ricoverato all'Ospedale Gaslini di Genova con un grave trauma cervico facciale

Bergeggi, condizioni stabili ma gravi per il dodicenne colpito da un cassonetto: proseguono le indagini

Resta riservata la prognosi per il bambino francese di 12 anni colpito da un cassonetto lanciato dall'Aurelia sulla spiaggia di Bergeggi lo scorso sabato dove dormiva con la famiglia in una tenda.

Il giovane è ricoverato all'ospedale Gaslini di Genova ed è sotto osservazione in terapia intensiva pediatrica, le sue condizioni sono valutate costantemente soprattutto per il grave trauma cervico facciale che potrebbe aver procurato un danno neurologico.

Proseguono intanto le indagini dei carabinieri per risalire agli autori del lancio del cassonetto, fondamentale sarebbe risalire a qualche testimonianza, non facile da riscontrare vista l'ora tarda.

 

Luciano Parodi

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium