/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 13 dicembre 2019, 14:54

Chiusa la Sp 29 del Colle di Cadibona, la Provincia: "Entro domattina avremo il quadro dei lavori da fare"

Accertamenti per valutare se la corsia a monte è in grado di reggere il senso unico alternato

Chiusa la Sp 29 del Colle di Cadibona, la Provincia: "Entro domattina avremo il quadro dei lavori da fare"

Una comunicazione importante è stata diramata in somma urgenza dalla Provincia di Savona poco prima delle 15 di oggi. Nella segnalazione si legge testualmente: "Nuova criticità sulla Sp 29 del Cadibona, si è dovuto interrompere transito. In corso accertamenti, seguiranno aggiornamenti".

In questo momento il personale della Provincia è in azione con un mezzo meccanico per sondare la situazione del terreno con degli scavi di verifica in zona Maschio. Accertamenti in corso anche da parte della Polizia Stradale.

La strada sul Colle di Cadibona è quindi nuovamente chiusa. Dopo le violente perturbazioni che si sono abbattute sulla Liguria alla fine di novembre (e che hanno portato, lo ricordiamo, anche al crollo di un viadotto sulla A6 Savona-Torino), lo "status" della Sp 29 del Colle di Cadibona è stato altalenante, con un continuo susseguirsi di chiusure, riaperture parziali o totali, e nuove chiusure.

Gli ultimi aggiornamenti erano di ieri, quando è stato installato un doppio impianto semaforico in località Maschio a Savona per uno smottamento non sulla strada principale ma che interessava un terreno in parte di un privato e in parte in un'area comunale.

Dalla Provincia spiega il consigliere Luana Isella: "Purtroppo è la quinta problematica sul Cadibona che rileviamo nel giro di pochi giorni un crollo dovuto allo scalzamento del fiume durante la piena di questi giorni. Le prime fasi saranno l'interdizione del traffico per capire l'entità della voragine, soprattutto per capire se la corsia a monte è in grado da sola di garantire il transito, in modo da offrire almeno un senso unico alternato. Da domattina avremo già un quadro completo dei lavori da fare".

"Una corsia sarà sicuramente chiusa, il transito se lo garantiamo deve essere sicuro" continua la consigliere provinciale delegata alla viabilità.

Luciano Parodi e Alberto Sgarlato

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium