/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | 11 gennaio 2020, 07:30

Viaggio tra gli eventi di questo fine settimana in provincia di Savona

La Festa dell'Accoglienza a Savona, il concerto di inizio anno a Albenga e i saldi con il luna park al Molo a Vado: questo e molto altro nel savonese

Viaggio tra gli eventi di questo fine settimana in provincia di Savona

Un weekend di gennaio ricco di eventi nella provincia di Savona, ecco quali potete trovare nei comuni del savonese.

Savona: La Festa dell’Accoglienza domenica 12 gennaio a Savona. Uno spazio speciale in Calata Sbarbaro, un elegante susseguirsi di stand, posti nell’area della Vecchia Darsena, attorno alla città, il meglio delle eccellenze agroalimentari dell’abbigliamento e civetterie. Un evento non solo fieristico, attraverso esperienze sensoriali, laboratori, ed artigianato guideranno i visitatori in un percorso focalizzato sulle diverse produzioni, è possibile, tra l’altro, trovare il meglio dell’artigianato italiano, pelletteria (borse e scarpe), cashmere, abbigliamento stoffe pregiate, biancheria per la casa, i pizzi e la tessitura dell’Alto Adige Una giornata in posto tranquillo per tutta la famiglia.

Seminario di Apicoltura “Varroe sempre più virulente, trattamenti sempre meno efficaci: la selezione di api resistenti alle patologie per un’apicoltura sostenibile”, evento gratuito e aperto a tutti, sabato 11 gennaio a Savona. Appuntamento dalle 14.30 alle 18.00 presso il Centro Commerciale Il Gabbiano - Sala Punto di Incontro - 4° piano - Via Baracca 1 r. Relatore: Dott. Umberto Vesco L'arrivo in Europa della varroa negli anni '80 ha cambiato profondamente l'apicoltura, divenuta dipendente dai trattamenti acaricidi. Negli anni uno dopo l'altro i principi attivi utilizzati sono diventati sempre meno efficaci e la varroa e i patogeni che trasmette sempre più virulenti. Tuttavia l'ape ha dimostrato di sapersi evolvere, sviluppando resistenza a patogeni e parassiti, compresa la varroa. La selezione genetica di api resistenti rappresenta oggi l'unica prospettiva di sostenibilità dell'apicoltura. Organizzazione a cura di A.L.P.A. Miele sez. Savona.

A partire da gennaio al caffè letterario Liber (vico Spinola 8/parallela di via Pia a Savona) dà il via ad una serie di apericene con eccellenze delle varie regioni italiane. Sabato 11 gennaio, con prodotti arrivati direttamente dalla Calabria, apericena calabrese (possibilità di avere anche apericena normale): salsiccia al naturale, salsiccia piccante, soppressata, capocollo, pecorino, caciocavallo, sardella ("gianchetti" col peperoncino), melanzane sott'olio (olio calabrese di 1°scelta), la famosa 'nduja (salame) e vino Cirò Doc (primo vino calabrese ad avere Denominazione di Origine Controllata dal 1969).

Alassio: L’Istituto alberghiero F. M. Giancardi, l’Istituto Tecnico Industriale G. Galilei e l’Istituto Agrario D. Aicardi di Albenga, si preparano all’ultimo open day mettendo in campo una vera e propria “task force”, presso la sede centrale di Via Petrarca 7 di Alassio, per supportare le famiglie nell’espletamento delle iscrizioni on line. L’ultimo open day dell’Istituto, diretto dal Dottor Massimo Salza, associa nei tre plessi (Alberghiero, Agrario e ITIS) le figure professionali e tecniche più spendibili rispetto ai settori economici trainanti dell’economia dei comprensori che vanno dal finalese al golfo dianese: turismo, agricoltura e servizi. Ad aprire le porte per primo, alle ore 9.00, sarà l’Istituto di Agraria, in piazzale S. Bernardino ad Albenga con il nuovo indirizzo Tecnico “Agraria, Agroalimentare, Agroindustria” a fianco del consolidato Professionale “Servizi per l’agricoltura e lo sviluppo rurale”. Poi sarà la volta dell’Istituto Alberghiero, alle ore 10.00, per chi è interessato agli iter professionali legati all’hotellerie con la possibilità di sperimentare i percorsi del gusto, dell’accoglienza e dei servizi commerciali. Dalle ore 13.00 sarà la volta dell’Istituto Tecnico Industriale con i suoi indirizzi legati all’Informatica, all’Elettronica e alla Robotica. Il termine di scadenza per le iscrizioni è fissato, per tutte le scuole di ogni ordine e grado, il 31 gennaio 2020; la segreteria generale di Alassio sarà a disposizione, dal lunedì al venerdì, dalle 8.00 alle 10.00 per il supporto alle famiglie nel supporto alle iscrizioni on line.

Albenga: sabato 11 gennaio, si terrà il "Trofeo Elena Ghidetti" con l'ASD Ginnastica Ligure Albenga che aspetta tutti al "Palamarco" di Albenga dalle 11.30 alle 17.00 per vivere insieme un' interessante pomeriggio sportivo. La sera due appuntamenti tra i quali scegliere: alle ore 21.00, presso l'Auditorium San Carlo, ci sarà la proiezione del film "Oro Verde" al termine del quale si aprirà il dibattito.

Al Teatro Ambra invece, sempre alle ore 21.00, la magia delle colonne sonore dei film più noti grazie al concerto di inizio anno organizzato dall'Associazione Vecchia Albenga. Anche quest'anno, pur spostandolo di una settimana dalla tradizionale data, l'associazione Vecchia Albenga proporrà il consueto concerto di inizio anno che si terrà l’11 gennaio alle ore 21.00 presso il Teatro Ambra. Il programma della serata è stato realizzato dal Maestro Vitaliano Gallo che dirige l'Orchestra da Camera "Principato di Seborga” la quale si è esibita diverse volte in Italia e all'estero (Francia - Giappone - USA: in particolare New York ONU "Nazioni Unite). L'orchestra da Camera "Principato di Seborga" si avvale della collaborazione di artisti di fama internazionale e opera in collaborazione con la Filarmonica di Sanremo. Il programma scelto per questo concerto sarà legato al mondo delle colonne sonore con particolare attenzione alle immortali composizioni di Rota, Morricone, Piovani ed altri compositori. Ben sette saranno gli esecutori sul palco: pianoforte / clarinetto / fagotto alternato a chitarra / batteria / contrabbasso / marimba / arpa ed è da notare che questo gruppo collabora regolarmente con molte associazione non governative, come l'Unicef, per eventi benefici.

Cairo Montenotte: Cairo Montenotte celebra il 77° anniversario della battaglia di Nowo Postojalowka. L'appuntamento è fissato per domenica 12 gennaio. Questo il programma: ore 9.30 ritrovo dei partecipanti in piazza della Vittoria; ore 10.30 Altare della Patria-Onori alla bandiera e ai caduti; ore 11 Santa messa presso la chiesa parrocchiale San Lorenzo. Sarà presente il Coro Armonie. L'evento è promosso dal Capogruppo Alpini di Cairo con il patrocinio del comune e della sezione ANA di Savona. 12.575 Alpini caduti e dispersi, dei quali 82 erano Cairesi. Tra le ore 22 del 19 e le 18 del 20 gennaio 1943, la Divisione “Cuneense” perse nelle località di Popowka e Nowo Postojali quattro battaglioni Alpini, (Ceva, Borgo San Dalmazzo, Saluzzo e Mondovì), il battaglione di Fanteria III/277°, il Gruppo di Artiglieria da 75/13 Mondovì e una batteria da 105/11, cioè i 5/6 della sua Fanteria e più della metà della sua Artiglieria. Da qui iniziò il calvario dei superstiti che continuarono ad avanzare combattendo fino al 27 Gennaio 1943, quando la cattura del generale Battisti e degli Ufficiali del suo comando segnò la fine.

Loano: Ultimo appuntamento di “Libri sotto l'Albero”, la rassegna libraria, giunta alla nona edizione, promossa dall'assessorato alla cultura del Comune di Loano con la collaborazione di #atuttotondo di Monica Maggi, del Mondadori Bookstore di Loano e dell'Aps #cosavuoichetilegga? e che ogni Natale presenta le migliori produzioni letterarie dell'ultimo periodo. Sabato 11 gennaio 2020 alle 21 presso la biblioteca civica “Antonio Arecco” di Palazzo Kursaal a Loano andrà in scena #Life, il progetto che mette in dialogo poesia, musica, immagini ideato da Maurizio Rossato (Radio Deejay) con la partecipazione di Giancarlo Cattaneo (Radio m2o). #Life esplora le stagioni della vita attraverso un'intensa selezione di letture impreziosite da musica e immagini. Pensieri, poesie, lettere, discorsi; le pagine più belle di ogni tempo sono rese ancora più coinvolgenti dalla singolare interpretazione. “#Life Parole Note” è uno spettacolo innovativo, che regala forti emozioni. Lo spettacolo intitolato #Life e proposto da “Parole Note Live” per la stagione 2019-20, ha debuttato il 21 marzo (giornata mondiale della poesia) nella preziosa cornice del Palazzo della Luce di Torino, storico edificio da cui vennero diffuse le prime trasmissioni radiofoniche pubbliche italiane. E se è vero che la radio è il Dna di “Parole Note”, anche la scelta del luogo in cui iniziare il tour appare predestinata. “Parole Note” è il progetto ideato da Maurizio Rossato che nasce con la pubblicazione di tre album discografici seguiti dal libro “Parole dritte al cuore” (Mondadori, Best-Sellers Oscar) e poi dal programma in onda per alcuni anni su Radio Capital. Nel tempo l'idea trova la naturale evoluzione nel live teatrale: una declinazione che combina musica, letture e un'evocativa selezione di immagini. Nasce così uno spettacolo della poesia capace di coinvolgere il pubblico e accompagnarlo in un sorprendente percorso emotivo. In scena, accanto al megaschermo che diffonde le immagini, Maurizio Rossato fonde la sequenza di video e musiche; su questo sottofondo si stagliano le parole intensamente interpretate da Giancarlo Cattaneo.

Attraverso i testi proposti si esplorano sentimenti, relazioni, fasi della vita e si intraprende un inaspettato viaggio interiore. La commistione di video, parole e suono e l'alternanza ponderata di commozione e sorriso, danno impulso all'onda emozionale che avvolge gli spettatori e crea un immediato legame empatico tra palco e platea. Assistere alla performance è come immergersi nella visione di un film avvincente, un'esperienza assimilabile alla magia del grande schermo. Per questo il live è spesso descritto come ‘un cinema della poesia'. La proposta 2019 si intitola #Life ed è dedicata alle stagioni della vita. Oltre alla tradizione letteraria, lo spettacolo pone l'accento sulla creatività dei poeti di nuova generazione e spazia tra scrittori, filosofi, cantautori, blogger, instagrammer.

Stella: A Stella Gameragna, dopo il grande successo della scorsa edizione di Musica &' Cultura, ritorna la Sessione Invernale della dodicesima edizione della Stagione con un appuntamento speciale che aprirà di fatto il nuovo anno. L’evento, promosso dalla Parrocchia di Santa Caterina d’Alessandria e dalla Confraternita dei Santi Sebastiano e Rocco, con il patrocinio della Diocesi di Savona – Noli e del Comune di Stella, vedrà come protagonista il “Mal d’Estro” Ensemble che sabato 11 gennaio alle ore 21, presso l’Oratorio dei Santi Sebastiano e Rocco, proporrà un intrigante excursus strumentale intitolato “Sur le Fil”, attraversante svariati stili compositivi. Il complesso, formato da Claudio Massola al clarinetto basso ed ai flauti, Bruno Giordano ai sassofoni ed al clarinetto e Alessandro Delfino al pianoforte, permetterà di apprezzare le numerose sfumature timbriche degli strumenti e regalerà al pubblico un vero e proprio viaggio sulle atmosfere proprie dei diversi generi musicali. Ingresso libero.

Quiliano: La compagnia “Le Mani e le nubi Teatro” presenterà il dramma teatrale “Annamaria” sabato 11 gennaio alle ore 21 al Teatro Nuovo di Valleggia, a Quiliano. Ingresso a offerta libera. Sul palco saliranno Ivano Vigo, Sara Polo, Salvatore Coco e Alessandra Munerol. “Annamaria” è un’opera frutto di un lungo lavoro di ricerca storica, partito dalla realizzazione di un libro edito dalla Croce Bianca di Albenga e proseguito attraverso la raccolta di testimonianze di chi visse quei tragici giorni, sui quali scrisse anche il grande Dino Buzzati. Era il 17 luglio del 1947 quando la motobarca “Annamaria”, che ospitava una gita di una colonia estiva, naufragava al largo delle coste ingaune, costando la vita a 44 bambini e tre accompagnatori. Ancora oggi, nella memoria dei “nostri vecchi”, aleggia il ricordo straziante di quei corpicini esanimi stesi sul litorale in attesa di sepoltura.

Vado: Da sabato 4 gennaio, hanno preso il via gli speciali saldi dove il Molo 8.44 di Vado Ligure coccola i suoi clienti dando il via a più di un mese di offerte sensazionali che variano dal 30 al 50%. Tutti i punti vendita dello shopping center più grande della regione Liguria, il solo dove l’esperienza delle compere ricercate e di importante caratura si unisce a momenti conviviali e d’intrattenimento, propongono fino a lunedì 17 febbraio svendite da capogiro. Prezzi ribassati su articoli di ogni genere, a cominciare da quelli del settore sportivo, abbigliamento e calzature per uomo, donna e bambini disponibili presso: Conbipel, Conte, Factory Outlet, Fiorella Rubino, Den Store, H&M, Guess, Motivi, Please, Jack and Jones, Takko Fashion, Terranova. Spazio però anche per lo svago per i più piccoli con il rodeo con il toro meccanico, la caccia al tesoro e soprattutto il Luna Park che sarà aperto sino al 19 gennaio dal lunedì al venerdì solo al pomeriggio e il sabato e domenica tutto il giorno.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium