/ Solidarietà

Solidarietà | 23 aprile 2020, 16:35

Albenga: i ragazzi del Liceo Artistico disegnano un fiore per medici, infermieri e persone colpite dal Coronavirus (FOTOGALLERY)

Plaude all'iniziativa la consigliera comunale agli eventi Marta Gaia: "Mi complimento con i ragazzi del Liceo Artistico G.Bruno ed i loro docenti. In questo momento è molto importante coltivare i rapporti sociali e portare i ragazzi alla riflessione utilizzando differenti strategie"

Albenga:  i ragazzi del Liceo Artistico disegnano un fiore per medici, infermieri e persone colpite dal Coronavirus (FOTOGALLERY)

Un fiore per ogni malato di Covid, per coloro che ci hanno lasciato e per i medici e gli infermieri impegnati in prima linea in questa emergenza sanitaria.

L'iniziativa parte dai ragazzi del Liceo Artistico G.Bruno di Albenga (delle classi 4BA e 5BA) che, guidati dai loro professori (Lorenzo Rossi insegnante di discipline pittoriche e Massimiliano Vario insegnante di discipline plastiche), hanno messo anima e corpo in un progetto che li ha portati a riflettere su quanto sta accadendo in questo drammatico momento.

Ogni ragazzo ha disegnato un fiore e lo ha dedicato virtualmente a chi è stato toccato, in un modo o in un altro, dall'emergeza Coronavirus.
Quello che ne è scaturito è un insieme di elaborati che potranno, successivamente, essere esposti in una mostra, naturalmente quando ciò sarà possibile.

Afferma il Prof. Lorenzo Rossi: "I ragazzi si sono dimostrati entusiasti di questo progetto. Alcuni di loro hanno voluto realizzare anche più di un'opera, magari dedicando i disegni a parenti colpiti dal virus o a medici impengati in questa difficile lotta. Molti si sono confrontati, hanno avuto momenti di condivisione e riflessione mostrando la loro grande sensibilità. Sono soddisfatto di ogni ragazzo, di ogni lavoro che è stato presentato e lo sono, in particolare, per quello che c'è dietro ogni disegno, un giovane che si è fermato, ha pensato e ha dedicato magari ore di lavoro per realizzare un piccolo, ma grande pensiero per gli altri." 

Plaude all'iniziativa la consigliera comunale agli eventi Marta Gaia: "Mi complimento con i ragazzi del Liceo Artistico G.Bruno ed i loro docenti. In questo momento è molto importante coltivare i rapporti sociali e portare i ragazzi alla riflessione utilizzando differenti strategie. Quasta iniziativa, inoltre, si inserisce molto bene nel contesto di Fior d'Albenga 2020, un'edizione diversa e trasformata a causa del periodo che stiamo vivendo, ma che comunque prosegue con spirito di resilienza."

Afferma il Vicesindaco Alberto Passino: "L'idea di disegnare un fiore si inserisce perfettamente in Fior d'Albenga che, per forza di cose, quest'anno si sviluppa sui canali social. I fiori come simbolo di solidarietà e speranza, come espressione di vicinanza a medici, infermieri e tutti coloro che hanno lottato o stanno lottando contro questo terrible virus. Un fiore come rinascita, quella che speriamo di poter vivere presto" conclude il vicesindaco.

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium