/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 18 maggio 2020, 09:00

Pipoli/Graziani: un'accoppiata vincente della musica rock contro il Coronavirus

"Cambio di Rotta" è il nuovo inedito dell'artista monopolitano

Pipoli/Graziani: un'accoppiata vincente della musica rock contro il Coronavirus

Giuseppe Pipoli di Monopoli (Bari), in arte “Mister Pipoli” l'avevamo già incontrato ai primi di febbraio nella Città dei Fiori, quando era venuto per partecipare come finalista di Casa Sanremo alla gara del Palafiori con il brano "Adrenalina Pura", tratto dall'album omonimo. Il cantante, dopo la prova canora era partito alla volta di Roma, dove si è esibito in diversi locali durante il Festival “Anime di Carta”, per poi fare un salto anche in Lombardia per prendere accordi con il maestro Graziani per il nuovo album. Molto affezionato alla città di Sanremo, vi aveva fatto ritorno prima che scoppiasse l'emergenza sanitaria, per programmare alcune serate in previsione dell'estate. Lo abbiamo sentito telefonicamente venerdì scorso per saperne di più sul suo nuovo album: "Cambio di Rotta".

Com'è stato il rientro a casa da Sanremo?

Viaggiare in quei giorni non è stato facile. Poco prima dell'inizio del lockdown ho dovuto fare i conti con una realtà dura e irreale dettata anche, dalle rigide misure di sicurezza imposte per contrastare il Covid-19. Ero appena rientrato a Sanremo per pianificare le serate della stagione estiva in Riviera, quando sui media ho saputo che anche la Liguria stava per diventare zona rossa. Sballottato da un albergo all'altro a causa delle chiusure forzate sono riuscito in extremis a prendere un ultimo treno alla volta del sud per fare ritorno a casa. Dopo essere riuscito a procurarmi un biglietto, ho raggiunto velocemente i binari. La stazione di Sanremo era completamente deserta e sui monitor non era segnalato nemmeno l'arrivo del mio treno. Senza sapere a chi chiedere, ho vissuto alcuni attimi di panico perché mi sono sentito totalmente perso, quando finalmente è arrivato il treno. Dopo un surreale viaggio durato quasi 24 ore sono riuscito a tornare a casa. Ma non era ancora finita, infatti, prima di ricongiungermi a mia moglie ed ai miei figli, ho dovuto trascorrere 15 giorni di quarantena in casa dai miei genitori. Una vera e propria odissea”.

Parliamo del nuovo album

"Cambio di Rotta" è una canzone rock sul Coronavirus, che dà il titolo al mio nuovo album e potrebbe diventare il tormentone dell'estate 2020. Il singolo è scritto per testo e musica dal maestro Alberto Graziani di Voghera come la maggior parte degli altri brani. Con Alberto ho stretto una grande amicizia ed anche una collaborazione musicale che ci vedrà impegnati insieme anche nei prossimi live. Andremo presto in tour appena ci saranno le condizioni per poterlo fare. Il nuovo singolo “Cambio di Rotta” raccoglie le sfide del mondo dopo questa crisi e guarda al futuro con quel coraggio e quella spregiudicatezza tipici del Rock 'n'roll. Nella speranza di goderci il tormentone estivo con il nuovo videoclip musicale, realizzato dal videomaker regista, Giovanni Fazio, di Bari, il nuovo album intitolato “Cambio di Rotta”, uscirà nella stagione autunnale. A racchiudere il disco, 12 inediti e nuovi autori con temi molto impegnati che vanno dalle ingiustizie giudiziarie al perdono, dall'amore alla vita, dalla fortuna alla musica, dalle persone speciali agli alieni e dall'invidia alla gelosia. Tra gli autori, oltre al maestro Alberto Graziani ci sono il musicista americano di fama internazionale, Mike Thompson, che ha realizzato le musiche per uno dei brani scritti dal maestro, l'amico giornalista Maurizio Losorgio, il fotografo John Mascy, l'informatore Stefano D'Aprile e il musicista Andrea Ferìgo. Ci tengo a sottolineare che Graziani ha realizzato tutte le musiche dei 12 brani del nuovo album. Alberto Graziani, chitarrista jazz e pop, svolge l'attività professionale da circa 20 anni, durante i quali ha collaborato dal vivo e in studio con importanti musicisti della scena nazionale e internazionale, ha partecipato a numerosi Festival in Europa, ha suonato stabilmente a Parigi fra il 2004 e il 2006 e ha realizzato una decina di dischi come solista. Collabora con me dal 2017 come autore, arrangiatore e produttore esecutivo. Nel 2018 mi ha accompagnato sul palco alla 31°edizione del Festival di Sanremo Rock”.

Progetti futuri?

Tutto dipenderà da come si evolverà la situazione Coronavirus, augurandoci di poter tornare presto alla normalità. Come ho anticipato prima, in programma c'è l'uscita del nuovo videoclip musicale “Cambio di Rotta” che si terrà tra pochi giorni e a seguire la preparazione in studio dei vari brani del nuovo album che mi vedrà impegnato penso, per tutta l'estate. Siccome non sarà possibile, almeno per quest'anno, esibirsi sul palco a contatto con il pubblico, l'auspicio è quello di poter essere invitato presso diverse tv regionali o nazionali dove poter cantare alcuni brani insieme al maestro Graziani. Per il momento l'attenzione è tutta rivolta alla produzione del nuovo disco e poi si vedrà”.

M.L.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium