/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 03 giugno 2020, 16:00

La latitante Teresa Amante arrestata a Santo Domingo: aveva alle spalle truffe ad Albenga e Genova

Si è conclusa l'operazione internazionale "Open World", sinergia tra la Polizia italiana e dominicana

La latitante Teresa Amante arrestata a Santo Domingo: aveva alle spalle truffe ad Albenga e Genova

Otto latitanti sono atterrati questa mattina a Roma-Fiumicino provenienti da Santo Domingo. Tra loro Teresa Amante, 57enne siciliana che aveva messo in atto truffe e furti anche ad Albenga, a Rapallo e a Genova. La donna deve scontare 13 anni di carcere per avere messo a segno diversi "colpi" anche in altre città italiane, come Roma e Palermo. 

L’operazione “Open World” compiuta in collaborazione con la polizia della Repubblica Dominicana coordinata in campo internazionale dal Servizio cooperazione internazionale di Polizia (Scip) e diretta sul posto dall’esperto per la sicurezza della Direzione centrale per i servizi antidroga, si è conclusa stamattina dopo il blocco stabilito dal protocollo per il rientro dall’estero durante l’emergenza coronavirus.

Oltre alla già menzionata Teresa Amante, gli altri latitanti hanno alle spalle storie criminali diverse, reati per associazione mafiosa, truffa agli anziani, bancarotta fraudolenta, traffico internazionale di droga e altri reati finanziari, ma uniti tutti dall’essere scappati nel Paese caraibico con la speranza di farla franca.

Sei delle persone arrestate devono scontare pene sino a 13 anni; per due persone, invece l'arresto è scaturito da ordinanze di custodie cautelari in carcere.

L’operazione di scorta a bordo dell’aereo è stato anche il primo banco di prova per l’abbinamento delle esigenze operative con le cautele sanitarie; gli agenti infatti ha attuato un protocollo di autotutela e di garanzia per l’attraversamento delle frontiere.

Il Governo dominicano ha autorizzato l’ingresso con deroga al coprifuoco.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium