/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 06 marzo 2021, 12:35

Nonostante l'allontanamento il marito violento di Villanova avvicina moglie e figlio: torna in carcere 48enne

I carabinieri della stazione locale hanno segnalato i fatti all'autorità giudiziaria che ha disposto nuovamente il carcere

Nonostante l'allontanamento il marito violento di Villanova avvicina moglie e figlio: torna in carcere 48enne

Era stato arrestato dai carabinieri di Villanova d'Albenga per le continue angherie perpetrate ai danni della moglie e del figlio (leggi QUI) e l’altro giorno, all’atto della scarcerazione sempre i militari della stazione locale hanno dato esecuzione a suo carico di un provvedimento con cui gli era stato imposto l’allontanamento dalla casa familiare e il divieto di frequentare i luoghi frequentati dalle due persone coinvolte.

Imperterrito e incurante delle conseguenze a cui sarebbe andato incontro qualora avesse violato le prescrizioni, lo stesso marito 48enne non ha avuto esitazione a compiere altre vessazioni.

L’immediata segnalazione delle forze dell'ordine di Villanova, che dal primo momento hanno messo in atto tutte le misure necessarie a tutela della donna e del figlio, è stata accolta dall’autorità giudiziaria di Savona che ha emesso il provvedimento di custodia in carcere, eseguito nella tarda serata di ieri.

L’uomo pertanto è ritornato nella casa circondariale di Sanremo.

Redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium