/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 22 luglio 2016, 13:09

Albenga: non arriva la quattordicesima ai lavoratori Teknoservice, Dabove "Provvedimenti vincolanti o che si faccia un'altra scelta"

Dabove: "Ora pretendiamo delle soluzioni vincolanti o che si provveda ad altra scelta che non siamo certo noi a dover prendere e stabilire, ma essendo un serviuzio e un bando pubblico saranno le istituzioni a dover valutare il da farsi"

Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

La quattordicesima non arriva ai lavoratori Teknoservice che, oggi si trovano per l’ennesima volta a dover aspettare remunerazioni dovute ma che, ormai come sempre, arrivano in puntuale ritardo.

“La situazione è insostenibile e si prolunga ormai da tempo. La problematica è stata già sollevata in passato in diverse occasioni e, a parte promesse vale, la situazione non è mai cambiata.” spiega Fausto Dadove CGIL.

Un contratto che non viene rispettato, sicuramente, almeno, nell’aspetto della puntualità dei pagamenti, ma anche per quel che concerne la pulizia della città che lascia oggettivamente, molto a desiderare.

“Quello che ci preoccupa dal punto di vista sindacale – afferma Dabove – è la situazione dei lavoratori che hanno delle scadenze e non possono permettersi di trovarsi sempre in situazioni di difficoltà per i continui ritardi nei pagamenti.”

Conclude Dabove “Ora pretendiamo delle soluzioni vincolanti o che si provveda ad altra scelta che non siamo certo noi a dover prendere e stabilire, ma essendo un serviuzio e un bando pubblico saranno le istituzioni a dover valutare il da farsi”.

Sul punto afferma l’Assessore Mariangelo Vio “La situazione effettivamente è diventata insostenibile. Abbiamo ricevuto la segnalazione dei lavoratori del ritardo nel pagamento della quattordicesima e stiamo valutando il da farsi.

Mara Cacace

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium