/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 11 gennaio 2018, 17:01

Cinque savonesi diplomati cuochi professionisti all'ALMA

Si tratta di Piercarlo Alizeri, 21 anni, di Albenga; Nicolò Monticelli, 22 anni, di Alassio; Gabriele Patrone, 20 anni, di Albenga; Davide Picollo, 24 anni di Savona; Gianluca Tatti, 23 anni di Garlenda

Cinque savonesi diplomati cuochi professionisti all'ALMA

Cinque ragazzi savonesi si sono diplomati Cuoco Professionista, insieme con altri 73 ragazzi provenienti da tutta Italia, presso l'ALMA - la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, fondata nel 2004 dal Maestro Gualtiero Marchesi. 

Si tratta di Piercarlo Alizeri, 21 anni, di Albenga; Nicolò Monticelli, 22 anni, di Alassio; Gabriele Patrone, 20 anni, di Albenga; Davide Picollo, 24 anni di Savona; Gianluca Tatti, 23 anni di Garlenda.

Per i neo-diplomati ALMA si aprono ora le porte del mondo del lavoro. Con prospettive che sono rosee: infatti, secondo uno studio di InfoJobs, pubblicato il 30 novembre 2017, per quanto riguarda il periodo invernale la professione di cuoco è sul podio tra quelle più richieste. Su un totale di 5.000 posizioni aperte analizzate, i cuochi rappresentano una quota del 15%, preceduti, al secondo posto, da bartender e personale di sala (23%). 

Miglior studente in assoluto della XXXVII edizione del Corso Superiore di Cucina Italiana è risultato il 39enne marchigiano Francesco Pettorossi, di Porto San Giorgio (Fermo). Pettorossi ha svolto i cinque mesi di stage presso il Ristorante “L’Arcade”, avendo per mentore un professionista come lo chef Nikita Sergeev.

A firmare i migliori progetti di tesi, invece, sono stati Federico Pignataro, 29 anni, di Salve (Lecce), nato a Saronno, e Mattia Greco, 21 anni, di San Giovanni in Fiore (Cosenza). 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium