/ Attualità

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 21 novembre 2018, 12:02

Piaggio Aerospace, la Rsu: "Non basta la commessa governativa, ma deve innestarsi in una visione strategica complessiva"

"Le assemblee dei Lavoratori chiedono che vengano superate le incertezze e che la soluzione risponda alle legittime aspettative di tutte le aree aziendali"

Piaggio Aerospace, la Rsu: "Non basta la commessa governativa, ma deve innestarsi in una visione strategica complessiva"

"Nella giornata di ieri, martedì 20 novembre si è tenuto il primo incontro in sede ministeriale con il nuovo Governo con la presenza del Vice Ministro allo Sviluppo Economico dott. Crippa, del Vice Capo di Gabinetto dott. Sorial, di altri funzionari ministeriali, dell’Azienda, dell’Assessore Regionale allo Sviluppo, dei Sindaci di Villanova, Finale Ligure ed Albenga, di parlamentari liguri" commentano in una nota dalla Rsu di Villanova d'Albenga. 

"Oggi, durante le assemblee, sono stati esposti ai lavoratori gli impegni del Governo che ha in corso una interlocuzione con la Proprietà di Piaggio Aero Industries con l’intento di salvaguardare l’asset Piaggio per la Liguria e per l’intero Paese. Pur comprendendo le ansie dei lavoratori è necessario il tempo opportuno per giungere ad una soluzione che crei un assetto societario solido per poter operare. Non basta pertanto la commessa governativa ma questa deve innestarsi in una visione strategica complessiva. Nel frattempo il governo è garante che nessuna delle parti attui azioni unilaterali (quali ad es. la messa in liquidazione della Società)". 

"Proseguono nella stessa giornata i lavori delle Commissioni Difesa (Camera e Senato) con nuove audizioni ai rappresentanti della Proprietà. Le assemblee dei Lavoratori, apprezzando l’impegno di tutte le parti al tavolo ministeriale, intendono inviare il loro punto di vista, che chiedono sia tenuto in viva considerazione durante la trattativa: chiedono che vengano superate le incertezze e che la soluzione risponda alle legittime aspettative di tutte le aree aziendali. L’area motori (revisione e produzione) perché ha tutte le potenzialità e le professionalità per sviluppare e non solo preservare, con i dovuti investimenti, un centro di eccellenza a livello internazionale". 

"La progettazione velivoli sia dei velivoli che ha dimostrato in questi anni difficili di saper affrontare lo sviluppo di programmi innovativi. La produzione velivoli e le linee di assemblaggio civile e militare che, messe nelle condizioni opportune, sanno rispondere con professionalità e qualità. Tutti gli enti a supporto e di staff che operano per agevolare le attività aziendali" concludono dalla Rsu Piaggio di Villanova d'Albenga. 

Comunicato stampa

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium