/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Eventi | martedì 04 dicembre 2018, 08:32

Si intitola "Leonesse" il nuovo album live del cantautore varazzino Emanuele Dabbono

Un disco per celebrare vent'anni di carriera sui palchi e la collaborazione con Tiziano Ferro

Si intitola "Leonesse" il nuovo album live del cantautore varazzino Emanuele Dabbono

Si chiama 'Leonesse' il primo album live di Emanuele Dabbono. Registrato in occasione del concerto a La Claque di Genova lo scorso 21 aprile, il disco è stato prodotto con Raffaele Abbate per l'etichetta discografica OrangeHomeRecords.

Dopo i successi da autore con Tiziano Ferro in brani come Il Conforto – che Giorgia ha inserito nel suo “Pop Heart” in uscita il 16 novembre - Lento Veloce, Valore Assoluto e l’album “Totem” (2017), “Leonesse” racchiude 14 brani live tra i più significativi della ventennale carriera dell’artista, passata da un terzo posto alla prima edizione di X Factor e culminata come autore disco d'oro e di platino. Canzoni completamente riarrangiate in chiave acustica con sonorità che spaziano dal folk irish al rock elettrico fino al pop rock per un titolo eloquente: "Le Leonesse sono molto forti e sono coloro che procacciano il cibo per i propri cuccioli, è una figura femminile dominante - afferma Emanuele Dabbono -. E le canzoni che ho scelto sono quelle che mi sono rimaste addosso con il passare del tempo, materne e feroci. Ma dedico questo album anche alle mie figlie, a cui auguro di lottare sempre".

Il 3 novembre scorso, l'album è stato presentato in anteprima live a La Claque di Genova. Emanuele Dabbono per l'occasione, è salito sul palco con i compagni di viaggio di "Leonesse": Marco Cravero alla chitarra elettrica e classica, Fabrizio Barale alla lap steel e 12 corde, Michele Aloisi al basso, Fabio Biale al violino e ai cucchiai, Giuseppe Galgani e Matteo Garbarini alle chitarre elettriche, Gianka Gilardi alla batteria e percussioni. "Non vedevo l'ora di fare un disco live, a contatto con il pubblico, con la loro energia - racconta il cantautore di Varazze -. 'Totem' è stato il momento chiave della mia carriera, un disco controcorrente senza seguire le logiche del momento o le mode. Ma nei live si percepisce il divertimento, le canzoni che cambiano ogni volta, la sinergia tra musicisti, sono tutti momenti unici". 


Comunicato Stampa

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore