/ Cronaca

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Cronaca | 12 aprile 2019, 19:09

Bambino di 4 anni cade dalla finestra di casa a Finale Ligure: trasportato con l'elisoccorso al Gaslini

AGGIORNAMENTO ORE 19.40:Il bambino di 4 anni coinvolto era in casa con la mamma e il fratellino quando è accaduto il drammatico incidente.

Bambino di 4 anni cade dalla finestra di casa a Finale Ligure: trasportato con l'elisoccorso al Gaslini

AGGIORNAMENTO ORE 19,40: Secondo quanto accertato il bambino, di 4 anni, è caduto dalla finestra sita al primo piano dell'abitazione della nonna nella quale si trovava con la mamma e il fratello.

L'esatta dinamica di quanto avvenuto è ancora al vaglio dei carabinieri che si sono prontamente recati sul posto per tutte le verifiche del caso.

Sarebbe bastato un momento di distrazione per il verificarsi del dramma. L'urlo disperato della mamma appena si è accorta del fatto e la corsa giù per le scale chiamando i soccorsi.

Il piccolo è stato intubato e caricato sull'ambulanza diretta in zona Varigotti dove è atterrato l'elisoccorso che ha disposto il trasferimento del bambino in codice rosso, ma stabile, all'Ospedale Gaslini di Genova.

AGGIORNAMENTO ORE 19,15: Secondo una prima ipotesi il bambino si sarebbe sporto, forse per giocare con i fili per spendere il bucato o forse per prendere un gioco rimastovi incastrato, ed avrebbe poi perso l'equilibrio cadendo rovinosamente al suolo. 

 

Dramma a Finale Ligure quando, intorno alle 18,50, un bambino di 4 anni pare essere caduto dal terrazzo di una palazzina in via Mameli.

Sul posto sono prontamente sopraggiunti i militi della croce bianca di Finale Ligure e l'Automedica oltre ai carabinieri e alla polizia stradale. E' stato richiesto l'intervento dell'elisoccorso dei vigili del fuoco che sta arrivando sul posto per prelevare il bambino e disporne, probabilmente, il trasferimento immediato al Gaslini.

 

Redazione

Ti potrebbero interessare anche:
Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium