/ Sport

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Sport | 08 aprile 2011, 16:06

Pallacanestro: soffre solo la cestistica

Spetta alle donne mantenere alto l'interesse di questo inedito fine settimana cestistico

Pallacanestro: soffre solo la cestistica

Soffre solo la Cestistica, perché le altre due squadre maschili impegnate nei campionati nazionali sono al sicuro, avendo raggiunto i loro obiettivi con due settimane di anticipo rispetto alla conclusione della regular season. Ecco allora che l'attenzione, per le emozioni che si dovranno vivere, è tutta su Gelfresco Savona-Ponzano, gara 2 del primo turno playoff della B di Eccellenza femminile. Riassunto della puntata precedente, gara 1. tutta da dimenticare per le savonesi uscite sconfitte di 20 punti. Ma lo scarto non deve far cadere in depressione gli appassionati di questa squadra, una delle più antiche realtà sportive del comprensorio savonese. Domenica alle 18 nel palazzetto dello sport di corso Tardy e Benech sarà sufficiente che la compagine savonese vinca gara 2 rimanendo così in corsa per gara 3 che si disputerebbe tra una settimana in casa del Ponzano. Afferma la presidentessa Mirella Oggero: "Non siamo ben messe, ma neppure alla disperazione. Intanto pensiamo a vincere domenica, poi vedremo. Non credo ci siano venti punti di scarto tra noi e loro. E domenica lo dimostreremo". Il Tirreno Power nella B dilettanti di pallacanestro ha già ottenuto il suo primo traguardo: vincere la regular season e presentarsi con indubbi vantaggi ai playoff, sapendo di poter giocare davanti al proprio pubblico la partita decisiva. Domenica il team di Ghizzinardi giocherà contro la Glass Firenze, che occupa l'undicesima posizione. L'appuntamento è al palazzetto di Quiliano con inizio alle 18. Afferma il presidente Roberto Drocchi: "Vogliamo sempre giocare al massimo, anche se è chiaro che questi ultimi due turni non offrono per noi particolari emozioni. Aspettiamo i playoff per i quali ci prepareremo al meglio". Il Loano Azimut invece, nella C dilettanti, festeggia con due giornate d'anticipo la salvezza, mica male per un team all'esordio in questo difficile campionato. Se lo scotto del noviziato non si fosse sentito la compagine ponentina sarebbe in una zona decisamente interessante. Per il momento non resta che attendere la conclusione del torneo. Oggi i ponentini sono ospiti, alle 18, del Coesanus Varese, penultimo. Ci sono tutte le possibilità per centrare una vittoria.


Guglielmo Olivero

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium