Elezioni comune di Savona

Elezioni comune di Loano

 / 

In Breve

| 06 maggio 2011, 09:10

Case Popolari: ad A.R.T.E. e con una spruzzata di paradisi fiscali (Savonanews, 7 settembre 2010)

L'ex-IACP oggi ARTE (Ente Pubblico) socio nella Progetto Ponente Srl con la GEO Srl di Andrea Nucera, che ha radici nelle Isole Vergini. Progettista il Vicesindaco di Albenga ed altri... (E frattempo Tirreno Power fa pressing come e su chi può)

Case Popolari: ad A.R.T.E. e con una spruzzata di paradisi fiscali (Savonanews, 7 settembre 2010)

 

... Corso Ricci, Savona. Aree ex-Balbontin. Savonanews.it se ne era occupata nel marzo scorso

Leggi QUI

 

Nel frattempo sono ripartiti di slancio i lavori di questo ennesimo cementone, men più alto (e ben più brutto) dei palazzi orrocenteschi alla sua sinistra e della vecchia questura con la sua torre di mattoni in stile Piacentiniano. Bel colpo. E' stato issato controluce il nuovo cartello d'appalto, che svetta su Corso Ricci tra la Questura ed i Carabinieri. Il concetto non è cambiato, ma qualche nome si...

 

 

Pausa. Fateci capire.

Dunque: L'Ente di Diritto Pubblico A.R.T.E. (ex IACP) sarebbe socio "Progetto Ponente Srl" con la GEO Srl dell'albenganese Andrea NUCERA, cugino* del presidente del consiglio comunale di Albenga Massimo NUCERA, controllata dalla GEO LUXEMBOURG S.A. a sua volta posseduta da altre due società, la londinese AQUALEGION Ltd e la WALBOND INVESTMENTS Ltd con sede nelle ISOLE VERGINI BRITANNICHE presso una prestigiosa casella postale di Road Town (Tortola) lo stesso cittadina dove trovammo una delle sedi della GEOTEA, che controlla le discariche di Ecosavona e Bossarino, e con la quale condividono l'ormai mitico notaio Henri Hellinckx, gran visir delle carte bollate nel vantaggioso Granducato d'oltralpe.

 Leggi QUI

... e... un Ente Pubblico fa società senza una domanda, un chiarimento, un plisset? Curioso. Per il Ministero di Giustizia, che vigila sugli Enti, è tutto a posto?

- La Progetto Ponente Srl (stazione appaltante) con permesso a costruire nr. 48333 rilasciato dal Comune di Savona, avrebbe affidato il progetto a due professionisti:

1) L'architetto Piergiorgio CASTELLARI, che cura tra l'altro anche "l'appalto misterioso" del nuovo Comando Provinciale Carabinieri di Savona, il cui cartello, da sempre nascosto alla vista

 

nonostante i rischi di sanzione (come del resto quello della costruendo caserma dei Vigili del Fuoco di Via Nizza) riporta diversi nomi a vario titolo legati al costruttore Diego ANEMONE

Leggi QUI

ma anche QUI

2) L'architetto Roberto SCHNECK, vicesindaco di Albenga, è anche marito dell'Ing. Elisabetta BERRUTI, incaricata del coordinamento alla progettazione (leggi nota a fondo pagina di rettifica)

Tutto regolare?

Importo del contratto: 22.980.026,00 Euro (!)

Proseguendo poi lungo Via Aglietto troviamo a pochi metri la sede dell'Ex - IACP oggi ARTE, che ha come amministratore unico il genovese Cesare RE' - che è anche consigliere dell'Agenzia Regionale per il recupero edilizio ARRED Spa, presidente del consiglio della Progetto Ponente Srl, presidente dell' ARTE Servizi Integrati Srl e già procuratore della Sviluppo Genova Spa

Pochi metri prima, però, un secondo cartello di appalto, di quelli piccoli, scritti col pennarello. Indovina.

Qui i lavori sono indicati - rigorosamente a pennarello - come "Riqualificazione e recupero con resid. e comm." (testuale), e l'importo di € 22.980.000,00. Avranno arrotondato. Direttore dei lavori l'architetto Cosetta BERTAGNIN di Cairo Montenotte, coordinatore alla progettazione sempre l'Ing. Elisabetta BERRUTI, moglie del vicesindaco di Albenga.

L'impresa esecutrice risulta però tale "Balbontin SCPA" con codice fiscale sbianchettato. SBIANCHETTATO, PERCHE'?

 

 

Come imprese subappaltatrici, sempre indicate a pennarello, l'immancabile SCAVO - TER della famiglia Fotia e la SALPA, che salvo omonimie sarebbe una società del gruppo DEMONT - Dellepiane, tra i principali fornitori di Tirreno Power, culla dell'attuale presidente dell'Unione Industriali Savona e capofila degli appalti dell'incantevole CRESCENT, in via di clonazione nella lontana Salerno, e già tanto amato ( vedi www.nocrescent.it )

Non è un'omonimia. Il codice fiscale indicato è lo stesso che troviamo banalmente sul sito web www.demont.it

 

Emerge senz'ombra che la SALPA Srl vanta tra i suoi accrediti bonifiche 'difficili' e un po' discusse come quella della Stoppani di Cogoleto e dell'Acna di Cengio, finite sono sotto la lente di ingrandimento della Procura della Repubblica di Genova nell'ambito dell' inchiesta ARPAL condotta dalla P.M. Paola Calleri.

Ma che sta succedendo sotto i teli di nylon del cantiere di Via Nizza a Savona? Trovandosi tra Questura, Carabinieri, Palazzo della Provincia e Tribunale sede della Procura della Repubblica, un'occhiata tra le carte italiane ed estere - permetteteci - forse non guasterebbe. A meno che, dopo le ultime novità organizzative, la cosa non sia già in corso.

Siccome poi il cartello d'appalto de luxe su Corso Ricci, oltre a prevedere in calce proroghe in bianco e date ignote di fine lavori, chiosa dicendo testualmente: "Ulteriori informazioni sull'Opera possono essere assunte presso"

     .     .     .

 

cui segue uno spazio vuoto, più bianco di certi colletti (vedi foto) se avete elementi utili al capire, ad ogni modo, non esitate: siamo qui apposta.

ilpunto@savonanews.it

 

Nota di rettifica:

Apprendiamo con piacere la circostanza che l'ing. Elisabetta Berruti ed il sindaco Federico Berruti non sarebbero legati da rapporti di parentela e che Andrea Nucera della GEO non sarebbe fratello bensì cugino di Nucera Massimo, attuale presidente del Consiglio Comunale di Albenga. E' buon giornalismo correggere gli errori senza ritardi. Ne diamo volentieri atto scusandoci per l'imprecisione con gli interessati e confermando tutti i contenuti del servizio.
Approffittando dell'occasione per chiedere ufficialmente al Sindaco di Savona una sua posizione sull'intera vicenda Progetto Ponente (A.R.T.E. / GEO). Attendendo risposte con una celerità analoga rispetto alla doverosa precisazione, se possibile. (n.b.: 8 settembre 2010)

Mario Molinari

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium