/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 13 dicembre 2018, 11:14

Alassio agli onori della cronaca per l'inchiesta sulle estorsioni legate all'appalto rifiuti. Lega: "Gli alassini non si meritano questo"

Rocca (Lega): "Ci piace ricordare che le uniche vicende giudiziarie che hanno riguardato la precedente amministrazione - tanto criticata da Melgrati e soci - furono quelle in cui il Sindaco difese i cittadini dalle assurdità di un'immigrazione senza regole. "

Alassio agli onori della cronaca per l'inchiesta sulle estorsioni legate all'appalto rifiuti. Lega: "Gli alassini non si meritano questo"

Alassio agli onori della cronaca per l'inchiesta relativa alla gestione dei rifiuti tra appalti, controlli, sanzioni ed estorsioni che hanno coinvolto noti personaggi politici e imprenditori.

Pizzimbone e La Porta in manette verranno interrogati domani davanti al Gip del Tribunale di Savona, nel frattempo una inchiesta parallela ha coinvolto anche Rocco Invernizzi per reati diversi da quelli contestati a La Porta e Pizzimbone.

Attualmente i commenti che arrivano sono per lo più garantisti, nessuno è colpevole fino a sentenza passata in giudicato, ma sicuramente, come sottolinea la Lega in un comunicato, in questo periodo si parla molto della Città del Muretto, ma non per la movida o gli eventi natalizi, ma per queste vicende.

"Non è nostra intenzione entrare nel merito delle vicende riportate, confidando nel lavoro delle istituzioni, e ribadendo il principio giuridico fondamentale della presunzione di innocenza. A differenza di altri in passato, noi siamo un'opposizione responsabile e costruttiva, mai ci sogneremmo di utilizzare fatti di cronaca per attaccare gli avversari. E possiamo solo immaginare il baccano e la cagnara che Melgrati, Galtieri e i suoi avrebbero fatto, a parti invertite. Le cronache delle ultime settimane ad Alassio, tuttavia, non possono lasciarci indifferenti. Un'immagine negativa che avvolge la nostra città da giorni, sui media locali e nazionali: gli alassini non si meritano tutto questo. Ci piace ricordare che le uniche vicende giudiziarie che hanno riguardato la precedente amministrazione - tanto criticata da Melgrati e soci - furono quelle in cui il Sindaco difese i cittadini dalle assurdità di un'immigrazione senza regole. Alassio si merita un'amministrazione che fa parlare di sé per le proprie azioni - giuste o sbagliate che siano - e non per le persone che frequenta, o per chi, per riprendere una definizione utilizzata in questi giorni 'aiutava dall'esterno'. Si merita un'amministrazione che fa parlare di sé per le percentuali di differenziata in aumento, non per altre vicende. Si merita un'amministrazione che fa parlare di sé sui rotocalchi con le manifestazioni, non sui giornali di cronaca. Questa è una pagina molto brutta per la città, che speriamo si concluda presto". Lo dichiara Piero Rocca, Segretario della Lega di Alassio.

Mara Cacace

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium