/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 15 gennaio 2019, 16:58

Igiene orale in primo piano: dimostrata la correlazione con artrite e diabete

L’igiene orale è uno di quegli aspetti che non andrebbero mai sottovalutati: la cura della bocca è infatti fondamentale sotto diversi punti di vista, e non solo per una questione estetica

Igiene orale in primo piano: dimostrata la correlazione con artrite e diabete

L’igiene orale è uno di quegli aspetti che non andrebbero mai sottovalutati: la cura della bocca è infatti fondamentale sotto diversi punti di vista, e non solo per una questione estetica.

Avere dei denti in salute permette di evitare carie e gengiviti, ma anche di  mantenersi in forma a tutto tondo evitando problemi più gravi. Questo perché studi recenti hanno dimostrato che esiste una correlazione dell’igiene dentale con alcune condizioni che vanno tenute sotto controllo: in particolare si parla del diabete e dell’artrite reumatoide.

Igiene dentale e artrite reumatoide

A quanto pare l’igiene della bocca e l’artrite reumatoide sono legate a doppio filo: lo spiegano due ricerche scientifiche condotte rispettivamente in Olanda e a Marburgo (Germania). Secondo queste ultime, la scarsa cura dei propri denti aumenterebbe il rischio di parodontite, malattia che a sua volta comporterebbe un maggiore rischio di artrite reumatoide. La causa sarebbe la presenza di un particolare batterio, molto diffuso in caso di piorrea: questo micro-organismo stimola la produzione di un enzima (il PPAD) in grado di modificare le proteine, associandosi alla virulenza dell’artrite.

Il secondo studio ha poi dimostrato che la rimozione di questo batterio favorisce la regressione dell’artrite, dunque un’ulteriore conferma della bontà di questa teoria.

Da tutto ciò emerge l’importanza della cura della propria bocca, e per questo è utile seguire alcuni semplici consigli per combattere la placca batterica, magari leggendo questa guida di Curasept. Fra le altre cose, anche la Società Italiana di Parodontologia e Implantologia (SIdP) ha concordato sui risultati della correlazione tra artrite e parodontite: secondo quanto dichiarato dal presidente Mario Aimetti, in generale la piorrea si fa responsabile di un aumento dell’infiammazione di tutto l’organismo.

La correlazione fra denti e diabete

La SIdP ha sottolineato la presenza di una seconda correlazione, che vede protagoniste la salute dei denti e una condizione come il diabete. In sostanza chi soffre di diabete è soggetto ad una percentuale di rischio di infezioni dentali triplicata rispetto agli altri soggetti. In realtà il legame sarebbe forte anche a parti invertite, un po’ come accade con la piorrea e l’artrite, che possono essere l’una causa dell’altra.

Stando alle teorie, la stessa parodontite potrebbe svilupparsi per via di una particolare risposta immunitaria nei confronti dei batteri facenti parte della placca. Quando poi il diabete non viene tenuto sotto rigida sorveglianza, la situazione può andare incontro ad un importante peggioramento: questo perché si favorisce la distruzione del collagene dei denti, aumentando anche lo stato dell’infiammazione dei tessuti gengivali e intaccando le ossa di supporto del dente.

Secondo gli esperti, risulta essere fondamentale monitorare entrambe le situazioni e, dunque, in presenza di diabete, dedicare molte più attenzioni alla cura della propria igiene orale, per evitare il rischio di piorrea.

La duplice correlazione vista oggi spiega quanto sia decisivo intervenire per salvaguardare la salute dei propri denti.

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium