/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 04 maggio 2019, 12:30

Gli abitanti del "Mattone rosso" a Borghetto: "Chiediamo che arrivi la metanizzazione"

Una petizione è stata sottoscritta dai residenti delle palazzine di via Marco Polo e consegnata al Comune

Gli abitanti del "Mattone rosso" a Borghetto: "Chiediamo che arrivi la metanizzazione"

Una petizione per fare arrivare il gas metano nel complesso edilizio “Il Mattone rosso” di via Marco Polo a Borghetto Santo Spirito. Questo il documento presentato all’attenzione del sindaco Giancarlo Canepa e già sottoscritto da circa una settantina di abitanti del quartiere interessato.

Nella loro petizione, gli abitanti del “Mattone rosso” ricostruiscono in breve la storia del plesso: “Si tratta di quattro palazzine, più una realizzata in un secondo tempo, tramite la cooperativa edilizia Habitcoop, con sede a Genova. Sono immobili non di lusso abitati prevalentemente da residenti”.

Proseguono gli abitanti del quartiere: “Nella maggior parte del territorio comunale l’opera di metanizzazione è già stata attivata. Noi chiediamo un trattamento equo, dal momento che in due ampie zone cittadine il lavoro è già stato svolto dal Comune. Noi residenti ci siamo informati privatamente, ma in prima istanza non possiamo decidere noi dove fare gli scavi e dove far passare i tubi. In secondo luogo il costo dell’opera oscilla, in base ai preventivi, dai 40 ai 50mila euro. Quindi perché dovremmo pagare di tasca nostra dei lavori che altri borghettini hanno già avuto dal Comune?”

Al termine della petizione è formalmente richiesta una risposta entro 60 giorni dalla consegna di questo documento.

Alberto Sgarlato

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium