/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 08 luglio 2020, 11:59

Caos autostrade, il ministro De Micheli rassicura: “Controlli in Liguria? In 10 giorni termineranno”

"Noi dopo decenni per primi abbiamo impostato un lavoro per la sicurezza delle gallerie e viadotti in tutta Italia"

Caos autostrade, il ministro De Micheli rassicura: “Controlli in Liguria? In 10 giorni termineranno”

"Entro i prossimi 10 giorni i controlli sulle autostrade in Liguria termineranno". E' questa la nuova scadenza che la ministra dei Trasporti e delle Infrastrutture Paola De Micheli ha segnato per la fine dei lavori di controllo delle gallerie avviati da Aspi nel mese scorso e che, tra uno scambio di carreggiata ed un restringimento, stanno rendendo di fatto un inferno la vita dei viaggiatori una vera e propria odissea giornaliera.

"Questi controlli andavano fatti dieci anni fa, abbiamo avuto un rapporto non all'altezza fra Stato e concessionari" ha spiegato la titolare del Mit intervenendo ai microfoni di Radio 24 durante la trasmissione '24 Mattino' condotta da Simone Spetia e Maria Latella. "Noi dopo decenni per primi abbiamo impostato un lavoro per la sicurezza delle gallerie e viadotti in tutta Italia. Appena avuta la prima mappatura abbiamo chiesto ad Aspi di fare gli interventi. Era in vigore la circolare del '67 che imponeva un controllo a vista. Noi abbiamo detto che andava bene un controllo con le nuove tecnologie georadar per semplificare". Quindi la nuova data di fine lavori: "Nei prossimi 10 giorni in Liguria terminiamo i controlli".

Insomma, entro metà luglio i disagi giornalieri dovrebbero scemare fino a spairire, o quasi. I tempi comunque restano dilatati rispetto a quanto la stessa ministra aveva comunicato durante la videoconferenza coi sindaci liguri di settimana scorsa, dove la "dead line" per le ispezioni era stata fissata a dopodomani, il 10 luglio.

Redazione

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium