/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 15 luglio 2020, 13:41

Meno Selfie, Più Politica: il tour delle Sardine si conclude a Stella il 28 luglio

Viaggio di 2200 km nelle regioni al voto che ha come tappa finale il paese natale di Sandro Pertini

La manifestazione delle Sardine lo scorso novembre a Savona

La manifestazione delle Sardine lo scorso novembre a Savona

Un tour di 2000 km per riscoprire i valori della politica dal titolo "Meno selfie, più politica", nelle regioni che andranno al voto e che inizierà da Casa Matteotti a Fratta Polesine in Veneto fino a Stella San Giovanni a Casa Pertini.

Dal 23 luglio fino a martedì 28 luglio le sardine partiranno alla scoperta di una parte d'Italia che va al voto parlando di luoghi, di persone, di temi, di diritti.

"Lo facciamo perché vogliamo che siano i territori a raccontarsi e per dimostrare che esiste un modo di fare politica diverso, lontano dai nomi, dalle strategie social e dagli accordi di palazzo" spiega il movimento delle Sardine.

Il tour partirà nelle tappe confermate da Fratta Polesine passando Padova, Pesaro, Acquasanta, Arquata del Tronto, Marina Palmense, Lecce, Cassino, Grosseto, Pisa, Genova e infine Stella.

"Non è un tour elettorale, ma un tour politico. Non si parla di nomi o di alleanze, ma di visioni, di persone, di comunità. Un filo rosso che esalta e racconta il tessuto sociale e che ricuce distanze geografiche, sociali ed ideologiche. Chiunque si vorrà unire potrà farlo, per una tappa, per un appuntamento, per tutto il tour. Troverà accoglienza, ascolto e prossimità" hanno proseguito le Sardine.

Per finanziare i 5 giorni di tour le sardine hanno organizzato un crowdfunding in cui verranno messe in vendita delle magliette.

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium