/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 14 settembre 2020, 13:40

Niero (Pd): "Sulla sanità centrodestra nel caos totale, con noi cure e assistenza per tutti"

"Il consigliere regionale Vaccarezza ha detto pubblicamente che la sanità è stata una grande "pecca" della giunta Toti, peccato che lui fosse in maggioranza e non abbia fatto nulla per evitare lo smantellamento della sanità pubblica"

Niero (Pd): "Sulla sanità centrodestra nel caos totale, con noi cure e assistenza per tutti"

"La giornata di ieri è stata dominata da polemiche interne al centrodestra ligure e savonese sulla gestione della sanità e degli ospedali: a pochi giorni dalle elezioni gli esponenti di questa coalizione cercano di scaricarsi le colpe gli uni sugli altri, anziché spiegare ai cittadini cosa vorranno fare per i cittadini e i pazienti nei prossimi cinque anni". Cosi commenta Massimo Niero, candidato Pd alle elezioni regionali. 

"Il consigliere regionale Vaccarezza ha detto pubblicamente che la sanità è stata una grande "pecca" della giunta Toti, proponendosi come futuro assessore alla sanità per riparare agli errori della Viale, peccato che lui fosse in maggioranza in questi cinque anni e non abbia fatto nulla per evitare lo smantellamento della sanità pubblica e la stessa privatizzazione degli ospedali, bocciata anche dalla giustizia amministrativa". 

"Toti ha risposto e bacchettato Vaccarezza, ricordandogli che lui, appunto, era in maggioranza e che le decisioni prese in tutti i settori sono state condivise - prosegue - Questo non fa altro che confermare la pessima gestione dell'amministrazione Toti, soprattutto in termini di sanità, di cui nessuno vuole prendersi la responsabilità: una confusione totale che i cittadini liguri e savonesi terranno conto nel voto di domenica e lunedì prossimo". 

"Se volete una sanità pubblica, competitiva e vicina a ogni cittadino dite No ai giochetti di potere del centrodestra e votate il partito Democratico. Il sottoscritto si è già impegnato in prima persona per una sanità pubblica, per i quattro plessi ospedalieri e per investimenti in una rete di assistenza medico-sanitaria sul territorio, in particolare per anziani e pazienti cronici" conclude Niero. 

Cpe

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium