/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 01 ottobre 2020, 12:10

Savona, ampliamento dehors gratis anche nel 2021. Assessore Zunato: "Abbiamo i tempi tecnici per le agevolazioni"

Intanto la Tari per i commercianti sarà coperta con 400mila euro. Scontro per la riduzione dell'affitto al bar sul Priamar

Savona, ampliamento dehors gratis anche nel 2021. Assessore Zunato: "Abbiamo i tempi tecnici per le agevolazioni"

"Sappiamo che il decreto legge è in discussione al Senato per la conversione in legge del provvedimento e nell'ambito della discussione sono stati presentati emendamenti per tutto il 2021. Abbiamo i tempi tecnici per le agevolazioni".

Al centro del consiglio comunale di ieri, con una mozione del Movimento 5 Stelle, l'ampliamento gratuito per i dehors delle attività commerciali a fronte dell'emergenza Coronavirus anche per il 2021, ipotesi che come specificato dall'assessore al commercio Maria Zunato potrebbe essere messa in atto dopo il rinvio al 31/12.

"Crediamo che questa opzione vada concessa per un periodo ancora più lungo - ha specificato il capogruppo del M5S Manuel Meles facendo riferimento alle decisioni del comune di Genova - estendendo questa possibilità che è stata data fino ad ottobre e poi a dicembre. Chiaramente poi bisognerà porre il tema per renderlo stabile e farlo entrare nella Cosap".

Buone notizie per quanto riguarda il pagamento della Tari da parte dei commercianti per i difficili mesi di chiusura durante il lockdown. Il comune infatti coprirà la spesa con 400mila euro grazie ad una variazione di bilancio.

"Copriamo il 25% della riduzione della Tari, chiaramente in aggiunta all'ulteriore 25% che era già stato stabilito con provvedimento normativo - ha dichiarato in consiglio l'assessore al bilancio Silvano Montaldo".

Polemiche invece sulla riduzione dei canoni di locazione degli immobili comunali dati in concessione alle attività (il comune aveva optato per nessuno sconto), il Movimento 5 Stelle ha puntato il dito contro la decisione di ridurre l'affitto del bar presente sulla Fortezza del Priamar.

"C'è stata una disparità di trattamento, loro hanno goduto di questo beneficio sul canone di concessione cosa che le altre attività non hanno avuto. E' un peccato, si poteva fare un lavoro che coinvolgesse in piccola parte tutte le attività, fare un intervento di questo tipo non è corretto" ha specificato Meles.

"Non è stato abbandonato il discorso dell'aiuto per i canoni di locazione, anzi ci si sta ragionando, non è disattenzione ma stiamo seguendo quelli che sono gli andamenti dei vari decreti - ha risposto Montaldo - il ragionamento andrà avanti".

"

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Luciano Parodi

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium