/ Economia

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Economia | 21 novembre 2020, 10:00

I vini della cantina Accordini Igino, quando l'eccellenza italiana conquista il mondo

L'unicità della Valpolicella è la carta vincente di casa Accordini. L’azienda vinicola Accordini Igino deve il proprio successo alla continua ricerca nel settore dell’innovazione in ambito enologico, che si intreccia perfettamente all’amore per la tradizione e a quello per l’ambiente.

I vini della cantina Accordini Igino, quando l'eccellenza italiana conquista il mondo

La storia vitivinicola italiana ha origini antichissime contraddistinte da sempre dall’elevata qualità del prodotto. Oggi il nostro paese si conferma il primo produttore mondiale di vino al mondo, superando la Francia e la Spagna. A caratterizzare la produzione sono i diversi stili di vinificazione e le tante caratteristiche e tipologie, che rendono unico e perfettamente distinguibile ogni vino per sapore, aroma e profumo.

Pensiamo ad esempio agli oltre 300 vitigni autoctoni italiani, orgoglio del nostro territorio, e alle eccellenze regionali fra cui spicca la realtà della Valpolicella, che ha saputo conquistare anche i palati più esigenti con vini dalla personalità decisa come l’Amarone, il Ripasso, il Valpolicella Classico, Superiore e Recioto.

L'unicità della Valpolicella è la carta vincente di casa Accordini. L’azienda vinicola  Accordini Igino deve il proprio successo alla continua ricerca nel settore dell’innovazione in ambito enologico, che si intreccia perfettamente all’amore per la tradizione e a quello per l’ambiente. 

I vini Accordini 

Quella dei vini Accordini è una storia che arriva da lontano e dal lavoro instancabile, passato di padre in figlio a partire dal 1821, quando i primi 3 ettari di terreno coltivato a vigna vantavano un unico utilizzo famigliare. In venti anni la produzione si è ampliata per dar vita ad una delle aziende agricole più famose e oggi, grazie all’attività preponderante di Guido Accordini e della moglie Liliana, quella della cantina è una storia di successi caratterizzata dalla nascita di un autentico luogo di convivialità come la Accordini Igino Winery, dove il gusto innato dell’accoglienza dei padroni di casa si intreccia ad un’esperienza di degustazione unica e indimenticabile.

L’etichetta Accordini è un autentico must, e consente di immergersi a pieno nella tradizione secolare della Valpolicella, proponendo vini apprezzati come l’Amarone, il Valpolicella Classico Superiore Le Bessole, il Valpolicella Ripasso, il Valpolicella Recioto, il Passito del Veneto. La lista della produzione di casa Accordini si allunga considerando anche vini come il Brut Rosé, il Corvina Veronese, il Passito Bianco e il Lugana.

L'Amarone: il re dei vini di casa Accordini

L’Accordini Igino Amarone è la punta di diamante della produzione dell’antica cantina veneta. 

Conosciuto in tutto il mondo, e apprezzato da personaggi illustri del calibro di Ernest Hemingway, l’Amarone ha un gusto grintoso e vellutato, pieno ed avvolgente. A contraddistinguerlo è il colore rosso rubino intenso ma anche il profumo inebriante di amarena, frutta sotto spirito e spezie e i sentori di vaniglia tabacco e liquirizia. 

Dall'eleganza del Valpolicella classico superiore ‘Le Bessole’ all’unicità del Trebbiano di Lugana

I vini Accordini sono in grado di affascinare i sensi invitando alla degustazione. Una produzione d’eccellenza come quella del Valpolicella classico superiore ‘Le Bessole’, il rosso rubino dal bouquet aromatico, perfetto per accompagnare in tavola carni rosse grigliate, agli arrosti e ai formaggi di mezza stagionatura.

E' l'eleganza a contraddistinguere il sapore gradevole e delicato al gusto e all’olfatto del Trebbiano di Lugana, di cui restano indelebili le note di frutta esotica e i sentori floreali quali i fiori d’acacia. 

Chi vanta una passione forte per questo nettare di antica tradizione non potrà esimersi dalla degustazione di un vino amabile e dalle sensazioni vellutate come il Recioto, assaporare un vino di grande struttura, intenso e persistente, pieno ed equilibrato ad ogni sorso come il Corvina Veronese, oppure perdersi nell’esplosione di frutti rossi del Passito Rosso del Veneto ‘Le Bessole’.

Richy Garino

MoreVideo: le immagini della giornata

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium