/ Solidarietà

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Solidarietà | 25 novembre 2020, 16:30

"Rompi il muro del silenzio e chiama il 1522": inaugurato un murales e una panchina rossa dalla Cgil Savona

L'iniziativa organizzata dal sindacato in via Boito è stata svelata in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne

"Rompi il muro del silenzio e chiama il 1522": inaugurato un murales e una panchina rossa dalla Cgil Savona

"Rompi il muro del silenzio chiama il numero gratuito antiviolenza 1522".

Recita così il murales svelato oggi insieme alla panchina rossa alla Cgil di Savona in via Boito in occasione della giornata internazionale contro la violenza sulle donne.

Stefania Druetti, organizzatrice e referente per le politiche di genere della Camera del Lavoro di Savona insieme all'assessore alla cultura Doriana Rodino ha così mostrato ai cittadini presenti l'iniziativa.

"E' un simbolo con uno scopo ben mirato, pubblicizzare il numero 1522 è un modo per provare comunque a rompere il muro del silenzio. Chiamando questo numero una donna passando di qui un aiuto lo può trovare, lo abbiamo messo in varie lingue (inglese, francese, spagnolo, arabo, albanese), perché la comunicazione multiculturale può essere un segnale" ha dichiarato Stefania Druetti.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium