/ Eventi

Che tempo fa

24 Ore

(h. 11:31)

Cerca nel web

Eventi | 08 febbraio 2021, 15:00

Alla scoperta del mondo del navale e del dragaggio: Mauro Perusino ospite dei Giovani per la Scienza di Savona

Venerdì 12 Febbraio, ore 16:00, nell’ambito del progetto dei “Venerdì Scientifici”, a cura dell’associazione savonese, ci sarà un approfondimento sul mondo navale

Alla scoperta del mondo del navale e del dragaggio: Mauro Perusino ospite dei Giovani per la Scienza di Savona

Continuano i “Venerdì Scientifici” di Savona e per questa conferenza i Giovani per la Scienza puntano il loro interesse verso il mondo navale. Il conferenziere di venerdì 12 Febbraio è il socio fondatore e ingegnere Mauro Perusino, che andiamo a presentare:

Mauro è nato a Savona il 16 Maggio 1988, qui frequenta l’ITIS diplomandosi come Perito Meccanico nel 2007. Durante i primissimi anni di scuola superiore entra a far parte dapprima del gruppo “Fisica e Oltre” ed è in seguito parte del gruppo dei soci fondatori dell’associazione “Giovani per la Scienza”.

Prosegue gli studi a Genova conseguendo laurea triennale e Magistrale in Ingegneria Navale presso l’Università di Genova rispettivamente nel 2010 e nel 2013. Durante la laurea specialistica affronta le prime esperienze lavorative all’estero. Dapprima per una compagnia armatoriale situata nei pressi di Amburgo dove contribuisce allo sviluppo di un programma per la pianificazione della manutenzione a bordo nave. Poi presso la sede principale dell’American Bureau of Shipping a Houston, Texas, partecipa al lavoro di un gruppo di ricerca volto all’ottimizzazione dei carichi di progetto nave.

Dopo il conseguimento della laurea si trasferisce a Trieste per un lavoro presso l’ufficio tecnico di Fincantieri, direzione navi mercantili. Entrando a far parte dell’ufficio strutture scafo, ricopre il ruolo di ingegnere strutturista partecipando alla progettazione di navi da crociera.

Si sposta a Rotterdam unendosi a Royal IHC, azienda leader nella costruzione di navi da dragaggio e offshore. Dopo un’esperienza iniziale come ingegnere strutturista per la progettazione delle navi di nuova costruzione entra a far parte del dipartimento Service. Qui è parte dell’ufficio d’ingegneria incaricato di eseguire lavori spesso di estrema urgenza per la riparazione e/o trasformazione di navi esistenti.

Attualmente ricopre il ruolo di Project Manager presso Flowserve a Villaco, Austria. L’azienda si occupa della costruzione di valvole di controllo industriali usate in campo impiantistico in vari settori, dall’Oil&Gas al chimico, dalle centrali elettriche agli impianti di frazionamento dell’aria.

La conferenza ha lo scopo di introdurre al mondo del dragaggio.

Attraverso una breve digressione storica ed una panoramica sui tipi di draga esistenti, verranno affrontati i principali sviluppi del settore fino ai giorni nostri fornendo i concetti base necessari a comprenderne il ruolo fondamentale.

Il commercio via mare, l’approvvigionamento di materiali e minerali fondamentali per le costruzioni e le tecnologie avanzate, le costruzioni offshore, la protezione di cavi dati lungo le dorsali oceaniche e l’innalzamento del livello dei mari rendono il dragaggio un settore sempre più centrale nella nostra società. Applicazioni e grandi progetti si trovano molto più vicino di quanto pensiamo. In conclusione verranno presentati brevemente i possibili sviluppi futuri del settore.

A proposito dei Venerdì Scientifici e delle iniziative dei Giovani per la Scienza, chi segue da un po’ di tempo si ricorderà che le conferenze dei soci lavoratori dell’associazione erano parte di un progetto che ora è stato assorbito dai Venerdì Scientifici di Savona, ma prima si chiamava “Da Savona a Rotterdam, i Giovani per la Scienza si raccontano”. Il nome di quel progetto nasce in collaborazione con i fondatori dell’associazione e in particolare grazie a Mauro che in quel periodo lavorava a Rotterdam. Si pensava che per i giovani soci fosse utile, se non fondamentale, sentire delle testimonianze lavorative di soci più grandi, che erano partiti tutti da Savona e si erano sparsi per il mondo, fino a Rotterdam. Questo progetto infatti è molto importante per l’Associazione in quanto i giovani possono vedere quanto la loro passione per la scienza li possa portare lontano e li possa far sentire realizzati.

Il progetto dei Venerdì Scientifici è volto al coinvolgimento del pubblico savonese e non solo, pertanto chi fosse interessato può contattare l’Associazione compilando il seguente modulo di Google:

-        https://forms.gle/XWASUsn1exiB6HBw8

Inoltre si può visitare il sito dell’Associazione cliccando sul link sottostante:

http://www.giovaniperlascienza.it/site/

Comunicato stampa

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium