/ Politica

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Politica | 03 marzo 2021, 11:36

Loano, un'altra crepa nella maggioranza: l'assessore Rocca si unisce al Gruppo Misto

La spaccatura dopo il Consiglio comunale di lunedì scorso: "Resto leale nei confronti del sindaco, ma sono pronta a rimettere le deleghe"

Loano, un'altra crepa nella maggioranza: l'assessore Rocca si unisce al Gruppo Misto

"Il Consiglio Comunale di lunedì 1 Marzo ha segnato, per quanto mi riguarda, la definitiva impossibilità nel continuare a permanere nel Gruppo  Consiliare  'Pignocca Sindaco'. La mia decisione di aderire al Gruppo Misto, che peraltro già da tempo maturavo, oggi diventa ufficiale e comunicherò la mia volontà, seguendo l'iter corretto al presidente del Consiglio". Si apre così la nota stampa firmata da Enrica Rocca, assessore a polizia locale, politiche finanziarie e programmazione economica, patrimonio del Comune di Loano.

"D'altra parte, purtroppo, la ormai avviata campagna elettorale, ha fatto in modo che, all'interno di ciò che resta del gruppo consiliare originale, molti lavorino in vista delle prossime elezioni, ma sono ancora molte le situazioni importanti per Loano da portare a termine in questo mandato - prosegue - L'ennesima dimostrazione è l'esito della pratica, da me portata in Consiglio Comunale, approvata prima in Commissione, poi criticata da alcuni Assessori e dal Consigliere, il Capogruppo Mangiola anche Presidente della Commissione che in quella sede l'aveva approvata, e che in consiglio si è astenuta. Detto ciò, come già dichiarato dai componenti del Gruppo Misto, resto leale nei confronti del Sindaco Pignocca e dei Loanesi  e quindi, se lui vorrà, continuerò a svolgere, anche in questa mia nuova veste, il ruolo di Assessore con le deleghe a suo tempo assegnatemi. Diversamente sono pronta a rimettere le deleghe nelle mani del Primo Cittadino".

"Ritengo questa mia scelta un atto dovuto nei confronti di Loano e di me stessa. Inoltre, ho potuto constatare che si fa molto parlare, anzi troppo, di 'chi sta con chi' e troppo poco di 'chi fa e cosa occorra alla nostra città'. Io ne ho un idea molto precisa e vorrei lavorare, sempre che il Sindaco ancora acconsenta, con spirito di correttezza e coerenza per il bene della collettività anteponendo prima di ogni cosa le necessità di Loano. Amo profondamente Loano che reputo meriti rispetto ed impegno, sempre" ha infine concluso Enrica Rocca.

redazione

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium