/ Attualità

Che tempo fa

24 Ore

Cerca nel web

Attualità | 06 aprile 2021, 12:40

Gli ambulanti del ponente ricevuti da Toti: "Anche solo un'altra settimana senza lavoro e non sappiamo cosa aspettarci"

Il Governatore ha preannunciato che il rischio di rimanere in zona rossa anche dal 12 al 18 aprile è alto. La delegazione sindacale: "Gli ambulanti non ce la fanno più"

Gli ambulanti del ponente ricevuti da Toti: "Anche solo un'altra settimana senza lavoro e non sappiamo cosa aspettarci"

Hanno richiesto di poter riaprire i banchi totalmente oppure solo ripartire con alcune categorie di prodotti e di evitare queste ordinanze last minute come avvenuto a San Valentino e lo scorso giovedì, 6 ore prima dell'avvio ufficiale della zona rossa.

Questa mattina i rappresentanti sindacali degli ambulanti, Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti, sono stati ricevuti dal presidente della Regione Giovanni Toti, alla presenza del consigliere regionale Alessandro Bozzano, mentre in contemporanea si stava svolgendo una protesta davanti alla Prefettura di Imperia con una delegazione che è stata ricevuta dal Prefetto (leggi QUI)

"Abbiamo spiegato la situazione che stiamo vivendo, i mercati sono allo strenuo, non ce la fanno più - il commento del presidente di Fiva Confcommercio Savona Amedeo Mosca - lui ha detto che comprende ma esclude la nostra richiesta di riaprire almeno venerdì e sabato, è presente una regolamentazione nazionale e la situazione a Imperia continua ad essere difficile, con un leggero miglioramento nel savonese. C'è il rischio concreto che dal 12 al 18 aprile possano essere ancora entrambe o solo una provincia, in zona rossa".

"Sarebbe una bruttissima notizia ma ne prendiamo atto. Abbiamo chiesto anche di fare presente a tutti i governatori (nella riunione Stato-Regione) che i mercati settimanali sono sicuri e che devono fare una differenziazione tra i mercati all'aperto e i negozi chiusi, all'aria aperta non c'è nessun rischio, se i cittadini stanno attenti e rispettano le regole. Devono far presente questo anche al Ministro per poter riprendere a lavorare in serenità" ha proseguito Mosca che era presente alla riunione insieme alla vice presidente Roberta Ivaldi, al segretario Umberto Torcello, al presidente Fiva Confcommercio Imperia Fabrizio Sorgio e il vice Claudio Campanini oltre al presidente regionale Giulio Rossi di Anva Confesercenti.

"Risposte tutte negative dal presidente, gli manderemo però un documento dove faremo le nostre richieste, le valuterà ed eventualmente porterà al Governo alcune delle nostre istanze. Più di questo non riusciamo ad ottenere, speriamo che la politica nazionale riesce a fare qualcosa" ha continuato Giulio Rossi, segretario regionale di Anva Confesercenti.

Intanto venerdì 9 aprile dovrebbe svolgersi una protesta degli ambulanti sotto la Prefettura di Savona.

Luciano Parodi

Google News Ricevi le nostre ultime notizie da Google News SEGUICI

Ti potrebbero interessare anche:

Prima Pagina|Archivio|Redazione|Invia un Comunicato Stampa|Pubblicità|Scrivi al Direttore|Premium